facebook rss

Ci mancava la grandine
Danni a Montegallo
(Foto e Video)

MALTEMPO - Una grandinata di 10 minuti scarsi ha flagellato coltivazioni e auto nella zona che va da Uscerno e arriva a Balzo e dintorni. Chi ha assistito parla di evento mai accaduto, che si aggiunge alla lunga lista nera tra terremoti e nevicate
La parte finale della grandinata del 7 giugno a Montegallo

Alla lista nera ci mancava solo una grandinata di tali proporzioni. Quella che si è abbattuta nella serata di ieri 7 giugno nella zona di Montegallo e che, stando ai primi racconti, in un tempo inferiore ai dieci minuti ha flagellato tutto ciò che ha potuto: coltivazioni, alberi, automobili, vetri. In alcuni casi ovviamente si sono riportati danni, soprattutto ad orti e piantagioni, con buona pace degli agricoltori della zona che va da Uscerno e arriva a Balzo e dintorni.
Chi ha assistito parla di un evento mai accaduto e di paura. Di sicuro c’è che al montegallese, di recente, non viene risparmiato nulla; negli ultimi due anni se ne sono viste di tutti i tipi, dalle ondate sismiche alla mastodontica neve del gennaio 2017, passando per le ultime incredibili piogge torrenziali e finendo con la violenta grandinata fatta di veri e propri “proiettili” grandi e duri come palline da biliardino. A questo territorio in sofferenza non viene risparmiato nulla.

Lu. Ca. 

I chicchi di grandine caduti a Montegallo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X