facebook rss

Samb, il portiere Raccichini
ceduto in prestito al Genoa
Per la panchina spunta Atzori

SERIE C - L'estremo difensore, classe 2000, sbrca sotto la lanterna con la formula del prestito con diritto di riscatto. Primo contatto tra l'ex tecnico della Pro Vercelli e Fedeli jr. Si lavora per la riconferma di Marchi

di Benedetto Marinangeli

La Samb ufficializza la prima operazione di mercato. Il club rossoblù cede del giovanissimo portiere classe 2000 Matteo Raccichini al Genoa.

Il portiere Matteo Raccichini (foto da Sambenedettesecalcio.it)

L’estremo difensore rossoblù si trasferisce sotto la Lanterna con la formula del prestito con diritto di riscatto. Intanto Vincenzo Aridità lascia la Samb. Eloquente il messaggio nel suo profilo Instagram. «Per me qui -si legge- sono stati due anni meravigliosi: San Benedetto è un posto fantastico, una città meravigliosa e con gente splendida… E poi c’è lei, la Samb: negli ultimi 10 anni ho passato le mie domeniche negli stadi, ma le emozioni che ti regala questo stadio sono uniche».

Quindi, dopo Pietro Perina che torna al Cosenza per fine prestito ecco che la Samb si trova a dover cercare un portiere di esperienza che possa fare coppia con Fabio Pegorin che dopo il malanno fisico che lo ha messo fuori gioco nel girone di ritorno a partire dal ritiro precampionato torna a completa disposizione del nuovo tecnico. Nei prossimi giorni, infine, Andrea Fedeli incontrerà il procuratore di Alessandro Marchi per valutare la possibilità di un rinnovo del contratto.

Intanto continuano i colloqui per il nuovo allenatore rossoblù. Ed il nome nuovo è Gianluca Atzori. C’è stato un primo incontro tra le parti, solo una prima chiacchierata. 47 anni, il tecnico laziale, dopo le esperienze da vice con Parma, Lecce e Catania ha allenato Ravenna, Catania, Reggina, Sampdoria, Spezia, Robur Siena, Pistoiese e nella passata stagione per alcune partite la Pro Vercelli in serie B. La dirigenza rossoblù ha nel suo carnet altri nomi. Si parla anche di un interessamento per Federico Giunti ex Perugia che in C fece molto bene con la Maceratese.

Andrea Fedeli

Si allontanano Paolo Zanetti blindato dal Sud Tirol ma su cui lo Spezia sta facendo un pressing forsennato e Giuseppe Magi sempre più vicino all’ Arezzo. Improponibile la pista che porta a Mauro Zironelli mentre sempre plausibili le ipotesi Mauro Antonioli, Giovanni Lopez, Agenore Maurizi, Gaetano D’Agostino e Ivo Iaconi.

L’obiettivo della Samb, comunque, è di trovare prima l’allenatore per poi orientarsi verso il direttore sportivo. La società marchigiana sta lavorando su un poker di nomi. Ad iniziare da Oscar Magoni che ha chiuso il rapporto con il Renate per passare a Massimo Varini della Pro Vercelli,fino ad arrivare a Giovanbattista Martino del Rende e ad Antonio Obbedio della Lucchese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X