facebook rss

L’Ascoli Picchio passa alla Bricofer
Stretta di mano tra Bellini e Pulcinelli,
mancano solo le firme

SERIE B - Si chiude la telenovela sulla cessione della società. Il patron ha scelto il colosso romano del "fai da te" che nel rush finale ha battuto il Gruppo "Re Outside". Mancano i dettagli, ma l'avventura bianconera dell'imprenditore italo-canadese può considerarsi conclusa. Nella nuova società potrebbero avere un ruolo di primo piano Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni

Francesco Bellini (Foto Vagnoni)

Manca solo la firma e l’Ascoli passerà al Gruppo Bricofer. L’accordo è sancito e lo hanno raggiunto Francesco Bellini e Massimo Pulcinelli della Bricofer, colosso romano del “fai da te”. Il patron bianconero negli ultimi giorni è stato molto impegnato ed ha incontrato sia i vertici della Bricofer che il Gruppo “Re Outside” che aveva mandato in… avanscoperta il manager Alex Oliva. Bellini è volato anche a Torino per chiudere la faccenda riguardante il passaggio di Favilli alla Juventus. Oggi la conclusione della “telenovela” che segna il passaggio a una nuova proprietà e l’addio di Bellini che oggi pomeriggio ha trovato l’accordo finale con Pulcinelli. Come ventilato da più parti negli ultimi giorni, nel nuovpo assetto societario potrebbero avere un ruolo Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni che sono stati al fianco di Bellini nell’Ascoli Picchio.

(servizio in aggiornamento)

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X