facebook rss

San Benedetto: con l’accordo con la Guardia Nazionale Ambientale, aumentano i controlli in materia di decoro urbano, tutela verde pubblico e vigilanza zoofila

SAN BENEDETTO – Giro di vite in materia di decoro urbano, tutela verde pubblico e vigilanza zoofila e conseguentemente anche ai trasgressori perché i controlli aumenteranno sensibilmente. Infatti il Comune ha sottoscritto una convenzione con la Guardia Nazionale Ambientale onlus, organizzazione di volontariato riconosciuta dalla Regione Marche che si occupa proprio di queste problematiche e la Picenambiente.

“L’accordo raggiunto – spiega l’assessore all’ambiente Andrea Traini che ha seguito l’iter supportato dai funzionari del servizio Aree verdi e di Picenambiente – consente all’Amministrazione di rafforzare i servizi di vigilanza su rifiuti e comportamenti dei padroni di animali: nel primo caso riferendo direttamente ai servizi comunali competenti, nel secondo caso con il potere di elevare sanzioni amministrative in virtù delle autorizzazioni ottenute dalla Prefettura. Inoltre gestiranno le “fototrappole” di proprietà comunale, ovvero i sistemi di videoripresa che consentono di individuare chi viola le norme in materia di corretto conferimento dei rifiuti”.

La convenzione ha una durata iniziale di un anno ed è rinnovabile. Prevede tra le altre cose un’adeguata attività formativa iniziale dei volontari che opereranno in pattuglie composte da due persone secondo orari e modalità da definire insieme agli uffici comunali.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X