facebook rss

Zeman dice no alla C e alla Samb
ma sponsorizza il suo allievo
Giacomo Modica

SERIE C - Il boemo non scende di categoria. Lo ha detto a chiare note al dg Gianni nell'incontro di Roma. Salgono le quotazioni dell'ex trainer del Messina che ha iniziato la sua carriera da allenatore seguendo Zeman in Italia e all'estero

di Benedetto Marinangeli

Zdenek Zeman dice no alla Samb. Il nome del tecnico boemo da alcuni giorni circolava negli ambienti sportivi rivieraschi ed oggi a Roma si è incontrato con il diggi Andrea Gianni al quale ha comunicato di non volere scendere in serie C. Una decisione che era da tempo nell’aria anche perché l’entourage di Zeman ha sempre affermato che era impensabile una sua discesa nella terza serie nazionale. E confermata anche questa mattina ai microfoni dell’ emittente abruzzese Rete 8.

Zeman con Giacomo Modica

Il summit capitolino, però, può essere valutato anche in un altro senso. E cioè come un’attività di indagine conoscitiva su Giacomo Modica, tecnico del Messina che domani si incontrerà con Andrea Fedeli. Ed infatti Zeman ha parlato molto bene del suo allievo. Modica, infatti, ha iniziato la sua carriera da allenatore seguendo sempre il tecnico boemo. Prima a Roma, poi a Cagliari ed in Turchia al Fenerbache in Turchia ricoprendo il ruolo di tattico.

Doveva raggiungerlo a Pescara ma poi non se ne è fatto nulla. Ed allora ecco l’esperienza di Messina. E’ stato vicinissimo al Teramo ma poi la trattativa è saltata. In riva allo Stretto ha lasciato tantissimi estimatori. Classico 4-3-3 zemaniano con pressing e squadra corta, ma soprattutto ama valorizzare il materiale tecnico che ha a disposizione ed i giovani.

Il dg Andrea Gianni (Foto Cicchini)

Intanto Gaetano D’ Agostino ha firmato un biennale con l’Alessandria ed è stato già presentato alla stampa. In ballo c’è sempre Giovanni Lopez della Lucchese, mentre si allontana dai radar rossoblù Gianluca Atzori. Resta un sogno, invece, Federico Giunti con cui nessun dirigente rossoblù ha mai parlato.

Insomma, domani, dopo l’ incontro con Andrea Fedeli, si saprà se Modica sarà riuscito a convincere la dirigenza rossoblù.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X