facebook rss

Il catamarano si rovescia al largo,
la Guardia costiera salva due velisti

SAN BENEDETTO - Ricevuto l'sos, si è attivata la macchina dei soccorsi dal Circomare di Porto San Giorgio alla Guardia Costiera di San Benedetto. Salvate le due persone al largo di Campofilone, poi il recupero del natante

Una vedetta della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto (Foto Cicchini)

La Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto, a seguito di una segnalazione giuntale dall’Ufficio circondariale marittimo di Porto San Giorgio, ha soccorso due velisti i quali erano a bordo di un catamarano che, per cause in fase di accertamento, si è capovolto a circa un miglio dalla costa proprio davanti a Campofilone (Fermo).

Una motovedetta della Capitaneria, sotto il coordinamento della sala operativa del Comando di San Benedetto, si è diretta sul posto ed ha potuto quindi soccorrere i due velisti finiti in acqua. Per fortuna, l’intervento è statok tempestivo viste anche le difficoltà causate dalle condizioni meteo e dell’acqua che aveva ormai semi affondato il catamarano. Le due persone sono state recuperate e riportate a terra. Sono in buone condizioni. Il catamarano è stato poi recuperato dal Circolo nautico di Campofilone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X