facebook rss

Ascoli, l’ex Aruta a 47 anni
debutta in Europa League
con il Tre Fiori di San Marino

CALCIO - Sossio ha coronato un sogno entrando a tre minuti dalla fine nell’andata dei preliminari contro il Bala Town (Galles) sconfitto 3-0. L’estroso attaccante ha disputato due campionati di Serie C con l’Ascoli dal 1998 al 2000

A 47 anni e mezzo (è nato a Castellammare di Stabia il 19 dicembre 1970) ha realizzato il sogno di giocare, seppure per soli tre minuti, in una competizione internazionale. Sossio Aruta, ex attaccante dell’Ascoli in Serie C, ha firmato un contratto per disputare due partite (andata e ritorno) con il Tre Fiori, squadra dilettanti di Fiorentino, piccolo Comune della Repubblica di San Marino.

Sossio ai tempi dell’Ascoli

Aruta è entrato a 3 minuti dalla fine contro i gallesi del Bala Town, sconfitti 3-0 nella partita di andata disputata allo stadio “Morgagni” di Forlì. Nel Tre Fiori aveva giocato nella stagione 2009-2010 realizzando 21 gol (14 in campionato e 7 in Coppa). Nella sua lunga carriera Aruta ha giocato in tante squadre fra cui Benevento, Taranto, Pescara, Fermana e Frosinone.

Con l’Ascoli ha disputato due campionati di serie C, dal 1998 al 2000, collezionando 46 partite e 6 gol. Ma l’estroso, imprevedibile, simpatico Sossio è diventato popolare anche per le sue apparizioni televisive: prima con il reality “Campioni” nelle file del Cervia, poi con la trasmissione “Uomini e donne” condotta da Maria De Filippi.

Nella passata stagione Aruta (che giocato in tutte le categorie dai dilettanti fino alla serie B) aveva espresso il desiderio di giocare anche un solo minuto in A rivolgendosi al Benevento, una delle sue ex squadre. Ma il desiderio non è stato esaudito.

Bru.Fer.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X