facebook rss

Bambini disabili gravi:
il centro estivo è possibile
grazie a Battista Faraotti

ASCOLI - Tutti i mercoledì e venerdì di luglio al "Green Park" di Monticelli, grazie al progetto de "La Meridiana onlus" di Roberto Zazzetti e alla grande sensibilità del titolare della Fainplast

Grazie alla grande sensibilità di Battista Faraotti, titolare della Fainplast, è diventato realtà. Si tratta del progetto “Grave disabilità” che fa capo all’Associazione “La Meridiana onlus” di Ascoli del presidente Roberto Zazzetti che in questo modo, come sottolinea lui stesso, «è in grado di dare respiro alle famiglie».

Battista Faraotti

«Il progetto ci è stato suggerito dai nostri soci – spiega Zazzetti che ringrazia Battista Faraotti il quale ha interamente finanziato la lodevole iniziativa – e lo scopo è quello di dare respiro alle famiglie che hanno al loro interno bambini con disabilità gravi, impossibilitate a muoversi, parlare e farsi comprendere. Pertanto è fondamentale l’aiuto della famiglia che conosce le esigenze specifiche del suo bambino. Tanto che, nella fase iniziale, collabora e fa conoscere all’assistente le sue necessità, e attraverso il linguaggio dei gesti, fa capire le sue esigenze. L’utenza è molto ristretta anche perché difficile da gestire. Comporta infatti – aggiunge – un numero di addetti congruo alle necessità dei bambini, e che sia formato insieme ai loro genitori. Inoltre – conclude Zazzetti – è fondamentale il servizio di trasporto, altrimenti cadono tutti presupposti di un servizio che voglia dare una risposta completa alle esigenze delle famiglie, in particolare in questo periodo di sospensione della scuola».

Roberto Zazzetti

Secondo il presidente de “La Meridiana” è più che mai necessaria un’azione di razionalizzazione, viste le lunghissime liste di attesa per accedere ai Centri diurni per disabili gravi. «Di centri estivi ce ne sono tanti ma sono solo per normodotati – dice Zazzetti – non hanno cioè personale dedicato per i disabili che hanno bisogno di un elevato grado di assistenza. Inoltre si deve permettere alle famiglie con basso reddito di avere la possibilità di affidare i propri figli nel periodo estivo ad assistenti formati e specializzati in luoghi salubri e sicuri».

Il Centro estivo organizzato da “La Meridiana” sarà ospitato nella struttura del “Green Park” di Monticelli e il progetto si materializza tutti i mercoledì e i venerdì di luglio, dalle ore 9 alle 12. Info: 0736.252476 – 348.7765932 – meridiana.ap@tiscali.itrobertozazzetti@alice.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X