facebook rss

Prova a vendergli un gruppo elettrogeno,
intasca i soldi e fugge con la banda

MONTALTO - E' accaduto in contrada Lago. Il giovane era stato adescato in precedenza ma non aveva i soldi necessari per il pagamento. Recatosi al bancomat per prelevare, la beffa. I furfanti sono scappati al volo senza possibilità di replica, con lo sportello dell'auto ancora aperto

La zona dove è avvenuto il furto

Con la scusa di vendere un gruppo elettrogeno a prezzo di comodo lo hanno agganciato. Poi, dopo che la persona “adescata” ha prelevato i soldi necessari, circa 200 euro, sono scappati al volo, sportello dell’auto aperto, senza possibilità di minima reazione da parte del derubato.
E’ accaduto nella serata di ieri davanti al bancomat della Carifermo a Montalto delle Marche, in Contrada Lago.
Il gruppetto di furfanti, italiani, aveva preso di mira il giovane, che era in zona per lavoro, convincendolo con modi evidentemente persuasivi della bontà dell’affare. Al momento del pagamento, come detto, uno di loro (gli altri erano in auto) ha preso i soldi ed è fuggito repentinamente nel veicolo, che si è mosso in direzione est (Pedaso), mentre il ragazzo ha tentato di inseguirli a piedi gridando. Ovviamente niente da fare.
Si tratta della stessa zona dove, qualche settimana fa, alcuni malviventi provarono a far saltare il bancomat. Abitanti del luogo riferiscono che da un po’ di tempo si aggirano venditori “ambulanti” con borsoni pieni di oggetti tra i più disparati. Sul caso stanno indagando i Carabinieri di Montalto.

Lu. Ca. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X