facebook rss

Ciclismo, Quaranta vince
la 21^ Coppa “Città di Offida”

JUNIORES - Battuto in volata il compagno di fuga Pellizzari. Al via 137 corridori, ma solo 36 hanno concluso i 103 km (un circuito di 8,6 km da ripetere 12 volte). Organizzazione curata dalla Spa Offida di Gianni Spaccasassi

Il vincitore Emanuel Quaranta mentre taglia il traguardo

Emanuel Quaranta del Progetto Ciclismo Sorrentino ha vinto ad Offida la 21^ edizione della Coppa “Città di Offida”, corsa ciclistica per la categoria Juniores (17-18 anni). Partenza e arrivo in Piazza del Popolo. In gara molti ciclisti che il giorno prima avevano preso parte, ad Ascoli, al “3° Memorial Luigi Ferretti”, vinto dal fermano Riccardo Ciuccarelli della società Cicli Falgiani.

Il presidente Gianni Spaccasassi

Il campano Quaranta, che ha corso alla media di 34,195, a Offida ha battuto in volata il compagno di fuga Gabriele Pellizzari dell’U.C. Foligno. Terzo, con soli  5 secondi di ritardo, Nicolò Marabini del Team Alice Bike. La gara si è sviluppato su un circuito di 8,6 km da ripetere 12 volte per un totale di 103 km. Un gruppo di circa 20 corridori è andato in fuga animando la corsa che ha registrato una bella cornice di pubblico. Al via 137 corridori, solo 36 quelli arrivati al traguardo: gli altri 101 si sono ritirati. Meridionale anche il vincitore della passata edizione: il lucano Alessandro Susco, portacolori della Basilicata Junior Team.

La 21^ Coppa “Città di Offida”, come tradizione, è stata organizzata dalla società Spa Offida del presidente Gianni Spaccasassi, grande appassionato di ciclismo, che ha trasformato la cittadina picena in capitale provinciale, forse regionale, di questa disciplina. Va ricordato che 8 anni fa, nell’agosto 2010, Offida ospitò i Campionati del mondo Juniores e fu un successo.

 

La partenza della 21^ Coppa “Città di Offida”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X