facebook rss

Champions, Serie A e Serie B:
cercansi nuovi steward

SAN BENEDETTO - La "Fi.Fa. Academy" ricerca nuovo personale maschile e femminile da formare come addetto alla sicurezza negli eventi sportivi

Allo stadio non solo come tifoso ma anche come addetto ai lavori. Si tratta dello “steward”, sempre più richiesto a tutti i livelli delle competizioni sportive: dalla Serie C alla Champions League passando per Serie B e Serie A. Per questo motivo la “Fi.Fa. Security Academy” di San Benedetto del Tronto dà il via ufficialmente alle selezioni per diventare uno steward qualificato all’interno di manifestazioni sportive ed eventi ad alta risonanza, di livello nazionale e internazionale. A seguito di un potenziamento delle misure di sicurezza negli stadi, e come ribadito dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, lo steward oggi rappresenta uno dei pilastri fondamentali delle moderne strategie per la sicurezza, di grande appeal per giovani e meno giovani che vogliono intraprendere un percorso professionale nell’attività stewarding. Il personale addetto alla sicurezza negli eventi e manifestazioni pubbliche è fondamentale per garantire l’incolumità e l’immagine personale, la “Fi.Fa.Security” è tra i migliori enti riconosciuti a livello nazionale a svolgere attività di formazione anche per personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo. L’Accademia interna garantisce una formazione a 360 gradi per l’attività di steward e riguarda le seguenti mansioni: controllo dei titoli d’accesso, instradamento degli spettatori e verifica del rispetto del regolamento di uso dell’impianto all’interno dei complessi e degli impianti sportivi, nei quali si svolgono partite ufficiali delle squadre di calcio professionistiche, oltre a servizi specifici per prevenire le attività illecite. Per partecipare al corso gratuito è necessario rispondere ad alcuni requisiti.

REQUISITI – Le competenze necessarie per diventare steward sono flessibilità, dinamicità, attitudine al lavoro in gruppo e predisposizione a lavorare con il pubblico. Inoltre, è chiesta anche la massima disponibilità a frequentare il corso di formazione, obbligatorio.

SELEZIONI – Il futuro steward (uomo o donna) deve avere un’età compresa tra i 18 e i 55 anni, una certa attitudini fisiche e personali. Oltre all’assenza di penale. Per candidarsi alla selezione dei corsi e fissare il colloquio inviare una mail a “academy@fifasecurity.it”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X