Quantcast
facebook rss

Samb ecco il difensore Biondi,
si lavora per i rinnovi
di Gelonese e Rapisarda

SERIE C - Nuovi innesti nel reparto under con gli arrivi di Ludovico Rocchi e Simone Brunetti. Per l'attacco piacciono Marchi del Gubbio e Alfageme della Casertana. Domani il responso Covisoc sulle iscrizioni al prossimo campionato
...

di Benedetto Marinangeli

Giacomo Biondi firmerà il contratto che lo legherà alla Samb nella prossima stagione agonistica poco prima di salire sul pullman con destinazione Roccaporena. L’accordo annuale con  il difensore ex Rieti è stato raggiunto e resta solo da mettere nero su bianco. La dirigenza rossoblù sta, poi, lavorando sui rinnovi di Francesco Rapisarda e Luca Gelonese.

Giacomo Biondi

Per entrambi si parla di un prolungamento fino al 2020. Entrambi hanno disputato un campionato estremamente positivo con Rapisarda che ha confermato tutto ciò che di buono si era visto al suo arrivo alla Samb, mentre Gelonese ha messo in mostra indubbie qualità fisiche ve tecniche. Ed ora sono chiamati a riconfermarsi anche con la gestione Magi. Il tecnico rossoblù verrà presentato a stampa e tifosi sabato prossimo 14 luglio alle ore 12. Sarà anche l’occasione a ventiquattro ore dalla partenza di Roccaporena per fare il punto della situazione sul mercato della Samb.

Innanzitutto le strade di Alessandro Marchi e del club rossoblù si sono divise definitivamente. La dirigenza rivierasca vuole puntare su profili più giovani. Infatti la Samb continua a scovare giovani talenti nelle serie minori. A breve verrà ufficializzato l’arrivo del centrocampista centrale classe ’97 Ludovico Rocchi che nella passata stagione ha totalizzato 30 presenze e 5 reti in D con la maglia SFF Atletico Fregene. E Poi ecco il ’99 Simone Brunetti dalla Primavera dell’ Udinese.

Luca Gelonese

Per il fronte offensivo il sogno proibito resta Ettore Marchi del Gubbio. L’attaccante ex Vercelli ha ancora un anno di contratto con il club umbro  con la dirigenza eugubina che non sembra intenzionata a liberarlo. Voci di mercato parlano di un interessamento del sodalizio rivierasco per Luis Alfageme nella passata stagione alla Casertana. Sul puntero argentino c’è pure la Viterbese. E poi come l’estate scorsa ecco un nome valido per tutte le stagioni e cioè Daniele Cacia svincolato dal Cesena. Solo una pura e semplice illazione di fantamercato.

D-day della serie C. Domani, giovedì 12 luglio la Covisoc e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi comunicheranno a ciascuna società l’esito della verifica sulla documentazione presentata per l’iscrizione al campionato: in caso di parere sfavorevole è ammesso ricorso entro le ore 19 di lunedì 16 luglio. Esaminati i ricorsi, le commissioni, entro giovedì 19 luglio, esprimono parere motivato al commissario straordinario della Figc che venerdì 20 luglio deciderà sulle concessioni delle licenze nazionali. In caso di responso avverso, con esclusione dal campionato, la società può ricorrere al Collegio di Garanzia dello Sport del Coni.

In serie C, restano i soliti casi particolarmente spinosi, quelli di Reggiana, Fidelis, Lucchese, Mestre e Juve Stabia, ma i controlli saranno capillari e altri club rischiano quanto meno sanzioni come ad esempio Arezzo, Matera e Cuneo. La Samb, sotto le gestione Fedeli, non ha più questi problemi, anzi è tra le prime società ad iscriversi presentando tutta a documentazione e le garanzie bancarie richieste.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X