facebook rss

Valentina Galanti è la castellana
scelta da Folignano

ASCOLI - Sfilerà accanto al padre Giuseppe, "promosso" console (o castellano), che fin dalla prima partecipazione del Comune, 24 anni fa, ha ricoperto i ruoli di tamburino e poi di armato

Valentina Galanti, castellana di luglio del Castello di Folignano

Sarà la bella Valentina Galanti la castellana di luglio del Castello di Folignano alla Quintana in notturna di sabato 14 luglio. Valentina sfilerà insieme al padre Giuseppe che, per la prima volta, indosserà i panni di castellano (o console come viene chiamato). “Peppino” è un punto fermo del mini corteo del Castello di Folignano avendo organizzato il gruppo dei tamburini fin dalla prima partecipazione. Ora, al 24° gettone di presenza di Folignano, è stato “promosso” castellano, ma in passato ha anche ricoperto il ruolo di armato. Alla Quintana di agosto tornerà comunque a ricoprire il ruolo di tamburino e sarà nuova anche la castellana.

L’organizzazione del gruppo da tre anni è curata dalla Pro Loco di Folignano, presieduta da Cinzia Ventili. Il corteo si compone di 12 figuranti che ad agosto diventeranno 19 per la presenza dei tamburini (gli undici Castelli si alternano nell’utilizzo dei musici per dar modo a tutti di sfilare e, nello stesso tempo, non superare il numero massimo di figuranti totali). Oltre al “console” e alla castellana, dietro al gonfaloniere del Castello di Folignano sfileranno armati, valletti, damigelle e una coppia di “coltivatori di guado”. Ma i flash dei fotografi saranno tutti per Valentina, 30 anni, ingegnere chimico, sposata da quattro anni e mamma di due bambini, che vive nella vicina Faraone di Sant’Egidio alla Vibrata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X