facebook rss

“Invisible Games”, la Finanza
sequestra 19 apparecchi “pirata”
Denunciate sei persone

ASCOLI - L'operazione è stata condotta dal comando provinciale e portata a termine dalle Fiamme Gialle di San Benedetto e Fermo. Nei guai sue esercizi commerciali di Grottammare e Porto Sant'Elpidio. Multe per oltre 400.000 euro, sequestrati 13.600 euro contanti

I finanzieri mostrano gli apparecchi e il denaro contante che è stato sequestrato

Diciannove apparecchi sequestrati e sei persone denunciate è il bilancio di “Invisible Games”, operazione portata a termine dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Ascoli in due distinte fasi condotte dalle Fiamme Gialle di Fermo e di San Benedetto del Tronto, in collaborazione con l’Agenzia delle dogane e monopoli di Ancona.

La prima attività si è incentrata su un esercizio commerciale di Porto Sant’Elpidio (Fermo) dove sono stati scoperti e sequestrati otto apparecchi e congegni da intrattenimento non collegati alla rete statale di raccolta e tutti dotati, al loro interno, di una scheda cosiddetta “a comando”, ovvero in grado di interrompere l’invio dei dati telematici. E’ il motivo per cui tre persone sono state denunciate per il reato di frode informatica aggravata. Alla ditta proprietaria degli apparecchi è stata comminata una multa di 201.000 euro.

Poi l’indagine si è spostata a Grottammare dove, sempre all’interno di un esercizio commerciale, sono stati trovati altri apparecchi e congegni da intrattenimento di proprietà della stessa ditta sanzionata dai finanzieri di Fermo. In questo caso hanno operato le Fiamme Gialle di San Benedetto. Anche qui la frode informatica era finalizzata a eludere la rete telematica di controllo. A questo punto è scattato il sequestro di altri undici apparecchi e contestate sanzioni per 211.500 euro, oltre alla denuncia di tre persone che dovranno rispondere anche loro di frode informatica aggravata. La Guardia di Finanza ha inoltre sequestrato un totale di 13.600 euro in contanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X