facebook rss

Rifiuti, occhio a chi sgarra:
sono arrivate le telecamere

MONTEPRANDONE - Controlli sul conferimento a partire da martedì 17 luglio. Saranno posizionate in via Mazzini e via Liberazione. La Polizia municipale controllerà le immagini per scoprire chi non rispetta ambiente e decoro urbano

Arrivano le telecamere contro gli errati conferimenti di rifiuti

Prosegue la campagna di controlli sugli errati conferimenti di rifiuti su tutto il territorio di Monteprandone. Da martedì 17 luglio le due telecamere mobili saranno posizionate una in via Mazzini angolo via dello Sport, l’altra in via della Liberazione (in prossimità della statua della Madonnina).

L’impianto di videosorveglianza, gestito dalla Guardia Nazionale Ambientale (GNA), monitorerà giornalmente due punti critici in cui vengono spesso abbandonati rifiuti.

Le telecamere saranno attive 24 ore su 24, fino a quando non si riscontreranno conferimenti errati. Sarà poi la Polizia municipale a visionare le immagini e a sanzionare gli eventuali trasgressori al fine di salvaguardare l’ambiente ed il decoro urbano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X