facebook rss

Contro l’abusivismo commerciale
varato il progetto “Spiagge Sicure”

SAN BENEDETTO - Previsti otto agenti di Polizia Municipale in più dotati di divise estive, distanziometro, spray al peperoncino e guanti anti-taglio, otto agenti di sicurezza privata, un furgoncino e quattro ciclomotori per un investimento totale di 50.000 euro, somma stanziata dal Ministero dell'Interno

di Benedetto Marinangeli

Il sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti (Foto Vagnoni)

Otto agenti di Polizia Municipale in più utilizzati per 10 gg (5 ore al giorno) fra luglio e agosto per un costo attorno ai 12.000 euro e che verranno dotati di una particolare attrezzatura costituita da divise estive,  distanziometro, spray al peperoncino e guanti anti-taglio per altri 10 mila euro.

Verrà assunta anche una squadra di 8 agenti di sicurezza privata per un costo attorno ai 6.000 euro. Infine, il Comune con i fondi comprerà anche un furgoncino per trasportare la merce sequestrata e quattro ciclomotori per un totale di 20.000 euro.

Questi i termini del progetto  “Spiagge Sicure” messo in campo dal Comune di San Benedetto, grazie al quale potrà attingere per circa 50.000 euro dal Fondo Unico di Giustizia allestito per questo scopo dal ministro dell’ Interno Matteo Salvini.

Oggi va inviato per l’approvazione al Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza. In caso di ok, entro lunedì prossimo 23 luglio tutta la documentazione sarà presentata a Roma al Ministero dell’ Interno per l’approvazione definitiva che determinerà il conseguente accesso ai 50.000 euro del Fondo Unico di Giustizia.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X