facebook rss

Con il “Memorial Fabio Servili”
è tennis internazionale
a Comunanza

QUADRANGOLARE maschile Under 12 da venerdì 20 a domenica 22 luglio per iniziativa di Francesco Servili, fratello di Fabio (promessa del tennis scomparso tragicamente anni fa). "Premio Damiano Luzi" al miglior tennista. Presentazione in Comune

Tutti i protagonisti davanti al Municipio di Comunanza

E’ internazionale e per il sesto anno consecutivo il “Memorial Fabio Servili”, quadrangolare di tennis maschile Under 12 che si disputa a Comunanza da oggi a domenica 22 luglio per iniziativa di Francesco Servili, fratello di Fabio – una promessa del tennis – scomparso tragicamente anni fa. Da ben 24 anni la famiglia Servili sostiene il torneo che prima era soltanto interregionale. L’ormai tradizionale evento sportivo «ha un valore sociale importante per promuovere anche lo scambio di esperienze di vita tra i giovani» ha ricordato Francesco Servili.

Quattro i team in gara fino a domenica prossima, di quattro ragazzi ciascuno e sotto la guida tecnica di Stefano Salvatori (maestro del locale Tennis club) e Riccardo Massacci per l’Italia, Adam Kupo per gli ungheresi, Raul Pulido per gli spagnoli. Organizzatore dell’evento è Pietro Franconi, presidente del Tennis Club, attivo a Comunanza da 28 anni, che conta circa 120 soci.

Coach e squadre sono stati presentati nella sala consiliare del Comune di Comunanza. Tra gli intervenuti, oltre a Servili e Franconi, anche il presidente della Federazione tennis Marche Emiliano Guzzo, il responsabile del settore giovanile della Federtennis Marche Andrea Pallotto, il giudice di gara Luca Pagliari e il vice sindaco di Comunanza Domenico Sacconi. Quest’ultimo, nel lodare l’iniziativa, ha evidenziato «l’ammirevole impegno di giovani organizzatori per altri giovani sportivi». La novità di quest’anno è l’assegnazione del premio “miglior tennista”, dedicato al comunanzese Damiano Luzi, a pochi mesi dalla sua scomparsa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X