facebook rss

La Samb in campo contro il Cascia,
domani primo test stagionale

SAN BENEDETTO - Prima importante verifica per mister Magi. Ufficiale l'arrivo del giovane attaccante De Paoli. Il portiere Raccichini passa al Genoa, mentre altri ragazzi lasciano Roccaporena per fare esperienza nelle categorie minori

Fedeli e Calderini (foto Cicchini)

di Benedetto Marinangeli 

Dopo la prima settimana di lavoro, domani la Samb scende in campo per il primo test estivo. Alle 17,30, a Roccaporena, incontra il Cascia, militante nel campionato di Promozione Umbria. Per Magi si tratta della prima verifica che potrà dargli utili indicazioni per il futuro. Ma anche la dirigenza potrà farsi un quadro generale di tutta la situazione.
Una squadra da completare e con alcuni “casi” da risolvere, primo fra tutti il braccio di ferro con Francesco Stanco, il cui ingaggio non rientra nei parametri del club del Riviera delle Palme. Non è escluso che si possa arrivare ad un risoluzione con una buona uscita in favore dell’ attaccante ex Cremonese.

Mister Magi

In campo contro il Cascia ci sarà sicuramente Elio Calderini che ha lanciato sul suo profilo Instagram il suo primo messaggio da giocatore rossoblù: «Una scelta fatta senza pensarci neanche un secondo. Sono pronto per la nuova avventura con la maglia della Samb». C’è curiosità anche riguardo al modulo tattico che Magi adotterà. In sede di presentazione il tecnico ha detto che partirà con il 4-3-1-2 ma non è esclusa alcuna possibile variante.
Intanto è ufficiale il passaggio in rossoblù di Andrea De Paoli, attaccante del ’99 ex Genoa Primavera che ha firmato con la Samb un contratto pluriennale. Un “gioiellino” viene definito dagli esperti del settore liguri che cercherà di trovare spazio e di mettersi in mostra in riva all’Adriatico. Definita anche la cessione in prestito con diritto di riscatto del giovane portiere Matteo Raccichini al Genoa. Sono una serie di provini con i grifoni l’estremo difensore rivierasco classe 2000 ha convinto i tecnici che lo inseriranno nella formazione Primavera. L’attaccante Mattia Bruni è passato in prestito all’ Arzachena formazione sarda del girone A della serie C con cui la Samb ha avviato un rapporto di collaborazione.
Il club rossoblù  ha piazzato altri suoi giovani nei campionati minori per fare acquisire loro la giusta esperienza. E così gli attaccanti Davide Sabatini ed Emanuele Renzi, entrambi del ’99 si sono trasferiti in prestito rispettivamente al Monterosi e al Trastevere, formazioni laziali di serie D. Il centrocampista Filippo Austoni è passato alla Virtus Artena (Eccellenza Lazio). Altri ragazzi attualmente ancora in ritiro a Roccaporena sono destinati a fare esperienza in altre formazioni. Per quanto riguarda gli over La Samb è sempre alla ricerca di un bomber di categoria. Il nome più gettonato è sempre quello di Andrea Ferretti della Feralpi Salò.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X