facebook rss

Cupra, a lezione di sicurezza balneare
con la Capitaneria di Porto

MARE - L'incontro si è svolto presso lo chalet "la Sirenella" ed è stato organizzato su richiesta della cooperativa Millennium ed è stato tenuto dal maresciallo Adriano Moliterno titolare dell'ufficio marittimo locale

“Estate sicura” grazie alla lezione speciale della Capitaneria di Porto ad una quarantina di ragazzi dei centri estivi frequentanti la la spiaggia di Cupra Marittima. L’incontro si è svolto su richiesta della Cooperativa Millennium, allo chalet “La Sirenella” ed è stato incentrato proprio sulle tematiche relative alla sicurezza balneare (e ai relativi pericoli) in favore di una quarantina di ragazzi di età compresa tra i 10 e i 14 anni, frequentatori dei Centri Estivi Locali e provenienti da diversi comuni della zona. Su delega della Capitaneria di Porto di San Benedetto del Tronto l’incontro-lezione è stato tenuto dal primo maresciallo Adriano Moliterni, titolare dell’Ufficio Locale Marittimo di Cupra Marittima insieme al personale dipendente. Ai ragazzi sono stati esposti i principali compiti del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera ed è stato illustrato il decalogo del bagnante, stigmatizzando i comportamenti scorretti che, statisticamente, si registrano ogni estate sulle nostre coste. Durante la conferenza, inoltre, sono stati molteplici gli interventi dei ragazzi che hanno posto domande interessanti e curiose; il personale ha fornito loro le richieste delucidazioni approfittando dell’occasione per sensibilizzarli sui temi di tutela dell’ambiente marino. I giovani si sono mostrati molto interessati all’attività quotidianamente svolta dalla Guardia Costiera a favore della collettività e ai molteplici compiti istituzionali del Corpo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X