facebook rss

Ascoli, Cosmi rescinde il contratto
L’Avellino è out, ricorso respinto

SERIE B - Il club bianconero ha trovato l'accordo con l'allenatore e i componenti del suo staff (il vice Fabio Bazzani, Manuel De Maria e Roberto Ghielmetti). Il club irpino è fuori dalla B: l'ultima speranza ora è il Tar

Serse Cosmi e, alle sue spalle seduto in panchina, il vice Fabio Bazzani (Foto Edo)

Serse Cosmi e il suo staff (il vice Fabio Bazzani, Manuel De Maria e Roberto Ghielmetti) hanno rescisso il contratto che li legava all’Ascoli per un’altra stagione e cioè fino al 30 giugno 2019. Oggi l’accordo è stato raggiunto e l’Ascoli Calcio ha messo nero su bianco per poi ufficializzarlo.

I tifosi dell’Avellino

Intanto al Coni di Roma è stata decisa l’esclusione dell’Avellino dal prossimo campionato di Serie B. Il Collegio di Garanzia dello Sport, riunito a sezioni unite e presieduto da Franco Frattini, ha respinto il ricorso che “apparirebbe in possesso dei requisiti di idoneità e sostenibilità finanziaria” ma non avendo impugnato “nei termini previsti il comunicato ufficiale numero 49 nel quale è indicata una scansione procedimentale enormemente ristretta, ma nondimeno vincolante” per la presentazione delle garanzie finanziarie, non è stato possibile “valutare la legittimità dei criteri formalistici”. L’ultima speranza è il Tar: gli irpini ci proveranno. La risposta è attesa nei primi giorni di agosto. L’ esperto avvocato Chiacchio non demorde: «Oggi i procedimenti dinanzi alla giustizia sportiva, purtroppo, si chiudono. Ma non è finita».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X