facebook rss

Prove-lampo dei figuranti
Quintana in lutto
per la scomparsa di Gina Specchi

ASCOLI - Ultimo giro di pista prima dell'atteso appuntamento del 5 agosto. Provata anche l'esibizione di sbandieratori e musici. Domani il funerale della mamma di Franco Melosso (ex cavaliere di Sant'Emidio) e nonna di Lorenzo il "secondo" di Porta Romana

Una fase delle prove generali per la Quintana di agosto

di Andrea Ferretti

Si sono svolte le prove generali della Quintana. Presenti al Campo dei Giochi i sei Sestieri e il Gruppo Comunale, visto che i Castelli le avevano già svolte. E’ filato tutto liscio e, dopo poco più di un’ora il coreografo Mirko Isopi ha dato il rompete le righe con le ultime importanti raccomandazioni in vista del doppio impegno di sabato 4 agosto con l’Offerta dei Ceri e di domenica 5 agosto con la Quintana in onore di Sant’Emidio. Il corteo, nella sfilata di ritorno, domenica osserverà anche una breve pausa davanti alla Cattedrale per un saluto al vescovo Giovanni D’Ercole di rientro dalla solenne processione in onore del patrono. Al termine delle prove è stata effettuata anche una prova dell’esibizione di sbandieratori e musici che, come consuetudine, farà da prologo alla Giostra. Diverse persone presenti in tribuna ma, come avvenuto anche per le prove di luglio, decisamente meno rispetto agli anni precedenti.

Proprio nel giorno delle prove generali, una notizia ha gettato un velo di tristezza sulla Quintana. Si tratta del gravissimo lutto che ha colpito la famiglia Melosso per la prematura scomparsa di Gina Specchi, madre di Franco Melosso e nonna di Lorenzo. Il primo è stato il cavaliere che ha effettuato il maggior numero di Giostre con il Sestiere di Sant’Emidio (suoi gli ultimi due Palii regalati ai rosso-verdi nel 1997 e 1998) e ora è il preparatore del cavaliere Fabio Picchioni di Porta Romana. Suo figlio Lorenzo, 17 anni, è invece il “secondo” di Porta Romana, uno dei migliori giovani cavalieri in circolazione nel panorama nazionale delle Giostre a cavallo. Gina, che aveva anche una figlia – Laura, membro del Comitato di Sestiere di Porta Tufilla – era la moglie di Paolo Melosso, anche lui da sempre nella Quintana. Il funerale sarà celebrato venerdì 3 agosto alle ore 10 nella chiesa dei Santi Simone e Giuda a Monticelli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X