Quantcast
facebook rss

Due auto rischiano di finire
nella hall dell’albergo: 6 feriti

SAN BENEDETTO - Velocità, distrazione e mancate precedenza le cause dei continui incidenti dove via dei Mille incrocia le varie traverse. Ultimo scontro all'angolo con via Umberto Giordano
...

Incroci pericolosi, velocità spesso elevate, distrazione, mancata conoscenza della zona quando si tratta di persone non residenti e cioè turisti. Sono le cause che determinano i frequenti incidenti, alcuni anche gravi, che ogni estate si ripetono puntualmente lungo via dei Mille, la parallela del lungomare (direzione nord-sud). Una strada scambiuata da molti automobilisti e scooteristi per una pista di velocità, anche durante le ore notturne quando la visibilità in alcuni punti è pressochè vicina allo zero.

Il punto in cui è avvenuto l’incidente. Sul muro dell’albergo sono ancora evidenti i segni dell’impatto

Ultimo incidente in ordine di tempo quello avvenuto stamane, poco prima dell’alba, all’incrocio con via Umberto Giordano, la strada che dal lungomare dopo aver attraversato via dei Mille sbuca in via Pergolesi. Le mancate precedenze e i mancati rispetti degli stop non si contano più. Stavolta due auto si sono scontrate violentemente e la peggio l’ha riportata una 27enne che si trovava sul marciapiede dove fa angolo l”Hotel Taormina. Le due auto sono finite contro il muretto di recinzione dell’albergo, a pochi centimetri dalla porta d’ingresso della struttura. Alla fine tutti gli occupanti delle auto e la ragazza sono dovuti ricorrere alle cire dei sanitari. Fila al Pronto Soccorso: sei feriti. Sul posto, oltre naturalmente alle ambulanze, anche i Carabinieri di San Benedetto.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X