facebook rss

Si sente male al volante, salvato al casello
Investita in bici, donna all’ospedale

GROTTAMMARE - E' stato decisivo l'intervento dei volontari della Misericordia per salvare un giovane di Potenza. In via Lombardia una vettura non ha potuto evitare una donna a bordo di una bici che è stata sbalzata a terra

Pericolo scampato per un 33enne di Potenza, e per chiunque poteva trovarsi sulla sua strada. Il giovane, mentre percorreva l’autostrada A14, ha avuto un malore ed è miracolosamente riuscito a raggiungere l’uscita di Grottammare fino alla sbarra del casello senza avere la forza di oltrepassarla. Lì ha fermato l’auto ed ha chiamato aiuto. Sul posto l’ambulanza della locale Misericordia i cui soccorritori hanno provveduto a trasportarlo, in evidente stato di alterazione, all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto. Ma la giornata dei volontari giallo ciano non si è conclusa così.

I volontari della Misericordia di Grottammare

Poco dopo le 18, infatti, sono stati chiamati in via Lombardia per soccorrere una 48enne di origine straniera che era stata investita da un’auto mentre si trovava in sella alla sua bici. In base a quanto riferito dai testimoni, sembra che la donna abbia sbandato e l’automobilista non ha potuto far nulla per evitarla. E’ caduta battendo violentemente il volto a terra tanto da perdere i sensi per una decina di minuti. Insieme all’ambulanza della Misericordia, è intervenuto anche il mezzo del 118, con il medico a bordo, che ha provveduto al trasporto della donna al Pronto Soccorso dell’ospedale di San Benedetto.

mng


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X