facebook rss

Il Monticelli si affida ai giovani
e punta sui gol di Mastrojanni

ECCELLENZA - Della vecchia squadra è rimasto solo Simone Vallorani, il nuovo capitano. L'attaccante, 34 anni, vanta una lunga carriera anche in Serie D. primis egnali positivi per i biancazzurri affidati a mister Luigi Zaini

Monticelli al lavoro sul suo campo sportivo (foto da monticelli.it)

di Lino Manni

Comincia a prendere forma il nuovo Monticelli. La squadra di mister Luigi Zaini sta intensificando gli allenamenti in vista del debutto nel campionato di Eccellenza. Un campionato che il Monticelli vuole giocare da protagonista.

Francesco Castelli

In questi giorni il ds Francesco Castelli sta mettendo nero su bianco per quanto riguarda il tesseramento dei nuovi calciatori. Al momento le uniche certezze sono il difensore centrale Emanuele Aliffi, ascolano, 18 anni, preso in prestito dalla Fermana. Aliffi, cresciuto nel settore giovanile dell’Ascoli, la scorsa stagione ha giocato con la squadra Berretti gialloblù allenata da Remo Orsini il quale ha preso in mano il settore giovanile del Monticelli.  Altro ingaggio quello di Daniele Cotroneo, 20 anni, cresciuto nel settore giovanile della Reggina, anche lui difensore centrale. Lo scorso anno ha giocato in D con la Cittanovese.

Mastrojanni ai tempi del Martinsicuro

In attacco il Monticelli si è affidato a Saverio Mastrojanni, esperto bomber di 34 anni, una lunga carriera tra Serie D e Eccellenza (con una parentesi nei professionisti nell’Ebolitana nel 2012) e anche una certa confidenza con il gol. Il suo record (18 reti) risale alla stagione 2007-2008 quando giocava con Porfido Albiano in Eccellenza. Campano di Nola, ha indossato anche le maglie di diverse squadre abruzzesi (Agnonese, Martinsicuro, San Salvo, Sambuceto) e marchigiane (Grottammare, Montegiorgio, Helvia Recina).

Intanto nella prima amichevole mister Zaini ha schierato un 4-3-3 con la coppia centrale difensiva formata dai nuovi Aliffi e Cotroneo. A centrocampo i giovanissimi Bruni (19 anni) e Giantomassi (18) cresciuti nel settore giovanile biancazzurro, a supporto del regista Bellamacina. In avanti, a supporto di Mastrojanni, un altro prodotto del vivaio, Capriotti (18) e Sulayman (ex Jesina e Marina). Del vecchio Monticelli è rimasto solo Simone Vallorani che ha ereditato la fascia di capitano diventando il nuovo leader. In attesa di nuovi colpi, tanti altri ragazzi del settore giovanile faranno parte della “rosa” di prima squadra come Pantaloni, Fioravanti, Manca, Maselli e Cocci.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X