Quantcast
facebook rss

Ciclista muore dopo un malore,
inutile l’arrivo dell’eliambulanza
(Le Foto)

PORTO SAN GIORGIO - Erano le 9 di questa mattina quando un ciclista è stato soccorso dall'equipaggio della Croce Azzurra e dai sanitari del 118. L'uomo era disteso a terra lungo la carreggiata della strada non distante dal ponte dell'autostrada
...

Riverso a terra a seguito di un grave malore. E’ stato trovato così, intorno alle 9 di venerdì mattina lungo la Strada Provinciale Fermana (tra Fermo e Porto San Giorgio) non distante dal ponte dell’autostrada, un ciclista romano di 70 anni. Immediatamente è scattata la macchina dei soccorsi, allertata da alcuni automobilisti di passaggio, con l’arrivo sul posto dell’equipaggio della Croce Azzurra e dai sanitari del 118. Poco dopo è arrivata anche la Polizia municipale sangiorgese. Le condizioni dell’uomo che sono apparse subito gravissime.  Da qui i tentativi di rianimarlo da parte dei soccorritori durati quasi mezz’ora e la decisione da parte della centrale operativa del 118 di allertare l’eliambulanza, atterrata prima a poca distanza del luogo del malore, per consentire ai medici di raggiungere il paziente, e successivamente al Murri. Nonostante questo per il ciclista non c’è stato niente da fare, l’uomo è morto poco dopo durante il trasporto in ambulanza all’ospedale fermano per il successivo trasferimento ad Ancona che purtroppo non c’è stato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X