facebook rss

Ascoli, nelle prime partite di B
7 vittorie, 6 pareggi, 8 sconfitte
E domenica primo assalto al Cosenza

SERIE B - La prima volta fu ko al "Del Duca" contro il Varese. Nei primi anni '90 due successi consecutivi (3-0) con il Modena. Fra i marcatori due vice campioni del mondo (l'argentino Troglio e il tedesco Bierhoff) e bomber come Casagrande, Cvetkovic, Bruno e Soncin

Santini segnò il primo gol dello scorso campionato a Cittadella, a gennaio andò in prestito al Siena, ora è nella lista dei partenti (Foto Edo)

di Bruno Ferretti

Il precampionato un pò ristretto, una squadra totalmente rinnovata e le poche amichevoli disputate non hanno aiutato l’Ascoli ad effettuare un buon rodaggio per il campionato che inizierà venerdì con il primo anticipo Brescia-Perugia (Ascoli-Cosenza domenica alle ore 21). In questa ultima settimana di mercato (in uscita) l’Ascoli dovrà necessariamente alleggerire la “rosa” che al momento è eccessiva e quindi difficile da gestire, senza trascurare l’aspetto economico. Se ci consideriamo anche qualche ragazzo della Primavera, l’Ascoli conta quasi 40 calciatori, praticamente due squadre impossibili da allenare come si deve da Vivarini e il suo staff. Una decina di calciatori (nel loro stesso interesse) dovranno andar via per poter costituire un organico giusto sul quale poter lavorare bene. Il precampionato, come detto, non è stato esaltante. Travolto dalla Viterbese in casa (0-4) l’Ascoli ha lasciato subito la Coppa, poi un pareggio a Gubbio (1-1) contro un’altra squadra di categoria inferiore, infine sconfitta di misura a Foggia (1-0) nell’ultimo collaudo con un avversario di pari categoria. Non forniscono particolari indicazioni le goleade contro Atletico Ascoli (16-0), Sangiustese (7-0) e Martinsicuro (11-1). Ma il campionato bussa ormai alle porte e su quello bisogna concentrarsi.

Soncin, doppietta nel 2007

LE PRIME IN B – Dando uno sguardo all’archivio dei 21 campionati di Serie B finora disputati, l’Ascoli nella prima giornata ha collezionato 7 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte. La prima volta fu nel campiomato 1972-1973 quando la matricola bianconera fu battuto in casa (0-1) dal Varese. Singolare quanto accaduto in due campionati consecutivi (1990-1991 e 1992-1993): l’Ascoli esordì entrambe le volte in casa con il Modena vincendo 3-0: doppietta di Cvetkovic e gol di Casagrande la prima volta; Bierhoff, Zaini e Troglio la seconda. Nel passato campionato l’Ascoli è partito col piede storto perdendo 3-2 a Cittadella (reti di Santini e Rosseti), mentre in quello precedente pareggiò 1-1 a Vercelli con gol di Cassata. La vittoria più netta nella prima giornata risale al 2007-2008 : 4-1 al Piacenza con gol di Soncin (2), Bernacci e Belingheri. Da segnalare anche il successo esterno (1-2) ottenuto a Salerno nella prima del 2003-2004 firmato da Bruno e Montesanto. Curiosità nella stagione 2015-2016 quando la prima doveva essere Ascoli-Entella che venne però rinviata (le due squadre vennero entrambe ripescate in B una settimana prima) e si passò quindi direttamente alla seconda giornata con Lanciano-Ascoli. E ora sotto con la matricola Cosenza per cominciare al meglio il campionato del rilancio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X