facebook rss

Samb, annullata ufficialmente
l’amichevole con il Rimini

SERIE C - Domenica non si gioca. I romagnola devono recuperare il match di Coppa con l'Imolese. Confermata la presentazione della squadra domenica prossima alla Palazzina Azzurra. Mercato: torna in ballo Marchi

Marchi al “Riviera” durante lo scorso campionato (Foto Alberto Cicchini)

di Benedetto Marinangeli

E’ stata annullata l’amichevole Samb-Rimini. Già ieri sera era stato paventato l’impossibilità a disputare questo test. La Lega Pro, infatti, ha reso noto con comunicato ufficiale numero 13 del 21 agosto 2018 che la gara di Coppa Italia Lega Pro Rimini-Imolese si disputerà domenica 26 agosto alle ore 18. Essendo il club romagnolo impegnato nella fase eliminatoria di tale competizione, è quindi impossibilitato a giocare al “Riviera delle Palme”.

“Entrambe le società – è scritto in una notta della Samb – sono dispiaciute per il mancato svolgimento della stessa, si sono augurate le migliori fortune sportive per la stagione 2018-2019, con la speranza che si possano trovare idonee condizioni future per la disputa dell’incontro. Sarà resa nota domani la modalità di rimborso dei tagliandi per coloro i quali hanno acquistato in formula di prevendita e hometicketing i tagliandi”.

Chinellato

Non si sa ancora se la formazione di Beppe Magi, domenica prossima disputerà un’altra amichevole. Sicuramente Rapisarda e compagni saranno in campo giovedì 23 agosto al “Ciarrocchi” di Porto d’Ascoli contro il Montegiorgio, formazione neopromossa in Serie D. Confermata, invece, la presentazione ufficiale della squadra fissata per domenica 26 agosto alle ore 21 alla Palazzina Azzurra. Intanto i rossoblù hanno ripreso a lavorare questo pomeriggio al “Sabatino D’Angelo” seguendo la tabella di allenamento settimanale. Domani classica doppia seduta.

MERCATO – Si continua a lavorare sotto traccia per portare in porto entro le 12 di sabato 25 agosto lo scambio Stanco-Lulli con il Pordenone. Operazione che potrebbe sbloccare anche l’arrivo in rossoblù di Matteo Chinellato, sempre che la dirigenza rivierasca non viri decisamente verso Simone Simeri. Nel caso in cui non se ne faccia nulla, ecco che per la linea mediana potrebbe tornare in auge il nome di Alessandro Marchi. Il mediano di Urbino è assistito da Giovanni Tateo, lo stesso di Miceli, e non è escluso un riavvicinamento tra le parti. Marchi, d’altronde, ha sempre manifestato la sua intenzione di volere restare alla Samb. Club rossoblù cui aspira anche Matteo Calamai non confermato a Cosenza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X