facebook rss

Malore fatale in acqua,
muore un turista di 70 anni

GROTTAMMARE - Milanese, si trovava in vacanza con la moglie la quale, sotto shock, è stata accompagnata in ospedale. E' accaduto nel tratto di mare antistante lo chalet "Kohinoor" . Inutili le manovre di rianimazione dei sanitari del 118 giunti insieme ai volontari della Misericordia

Ancora un decesso a funestare anche questa fine estate sul litorale piceno. Alla base della tragedia sembra esserci un edema polmonare che non ha lasciato scampo ad un turista milanese di circa 70 anni il quale è deceduto nel tratto di mare antistante lo chalet “Kohinoor” nella zona sud di Grottammare. A notare l’uomo, che ormai galleggiava a pancia in su nello specchio d’acqua vicinissimo alla riva, è stato un bagnate che immediatamente lo ha riportato in secca allertando i soccorsi.

Inutili le manovre salvavita praticate dai sanitari a bordo dell’ambulanza giunta a sirene dall’ospedale di San Benedetto insieme a quella della Misericordia. Sul posto anche uomini della Capitaneria di Porto che hanno coordinato le operazioni e informato poi l’autorità giudiziaria che ha autorizzato la restituzione alla famiglia della salma, nel frattempo composta nell’obitorio del “Madonna del Soccorso”. Sconvolta la moglie del malcapitato, che ha assistito impotente a tutta la scena. Tanto che, in evidente stato di shock, i soccorritori hanno ritenuto opportuno trasportarla in ospedale.

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X