facebook rss

Vince il Venezia,
Palermo bloccato a Salerno,
Pescara salvo in extremis

CALCIO - Disputate già quattro delle nove partite della prima giornata 2018-2019. Finora gol col contagocce. Domenica una gara nel pomeriggio e poi tre sotto i riflettori, tra cui Ascoli-Cosenza. Stop lunedì sera con il derby giallorosso del sud Benevento-Lecce

Dopo Brescia-Perugia 1-1, la prima partita del campionato di calcio di Serie B 2018-2019, lo “spezzatino cadetto” (nuova specialità del menù preparato per questa nuova stagione) è proseguito con le tre partite del sabato. Il Venezia ha battuto lo Spezia con un gol di Bentivoglio, Salernitana-Palermo è finita a reti bianche, mentre a Cremona il Pescara si è salvato in extremis (48’st) grazie al gol di Mancuso dopo che i padroni di casa erano passati in vantaggio nel primo tempo con Castrovilli. Domani, domenica, si continua con una gara nel pomeriggio e poi tre sotto i riflettori, tra cui Ascoli-Cosenza al “Del Duca”. Lunedì sera, infine, la nona e ultima partita.

Esordio in campionato anche per Giuliano Tosti come presidente dell’Ascoli Calcio

PRIMA GIORNATA DI ANDATA

Venerdì 24 agosto ore 21: Brescia-Perugia 1-1

Sabato 25 agosto ore 18: Cremonese-Pescara 1-1, Salernitana-Palermo 0-0, Venezia-Spezia 1-0.

Domenica 26 agosto ore 18: Verona-Padova.

Domenica 26 agosto ore 21: Ascoli-Cosenza, Cittadella-Crotone, Foggia-Carpi.

Lunedì 27 agosto ore 21: Benevento-Lecce.

Riposa: Livorno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X