facebook rss

Brosco salva l’Ascoli in zona Cesarini
Contro il Cosenza finisce 1-1

SERIE B - Contro il Cosenza la squadra di Vivarini acciuffa il pari grazie al gol del difensore al 50' dopo essere passati in svantaggio nel primo tempo

Matteo Ardemagni in azione (Fotoservizio Edo)L’Ascoli agguanta in pieno recupero il pareggio con Brosco di fronte ad un Cosenza che stava già assaporando il gusto del colpaccio esterno grazie al gol di Maniero nel primo tempo. I padroni di casa partono subito forte e al 16′ ha una doppia occasione per segnare, ma prima Kupisz e poi Cavion a porta vuota non riescono a segnare. Decisivo è il salvataggio del difensore ospite Corsi sulla linea. E’ invece il Cosenza a passare in vantaggio al 19′ alla prima sortita offensiva. Dalla destra sempre Corsi mette una bella palla che Tutino spizza sui piedi di Maniero che trafigge Perucchini da due passi. L’Ascoli prova a reagire ma il gol spegne le idee dei bianconeri, Gli ospiti sfiorano il raddoppio con Maniero (31′) che da centrocampo prova a sorprendere Perucchini fuori dai pali. La palla esce di un soffio.

Mister Vincenzo Vivarini

Al 39′ D’Elia sfonda sulla sinistra e mette al centro per Beretta che però perde l’attimo giusto per trafiggere Saracco. La ripresa si apre con l’Ascoli alla ricerca disperata del pareggio ma il Cosenza resiste ricorrendo anche alle maniere forti. Vivarini prova la carta Frattesi e poi anche Ninkovic, mentre nel Cosenza entra l’ex beniamino di casa Leonardo Perez. Le azioni dell’Ascoli sono però sterili. Un sussulto provano a darlo prima Ardemagni e poi Brosco di testa, ma Sarraco resta comunque inoperoso. In pieno recupero Tutino sfiora l’eurogol in semi rovesciata, ma Perucchini risponde alla grande deviando in angolo. Al 50′ è invece il difensore di casa Brosco a siglare il pari con un gol da centravanti puro sugli sviluppi dell’angolo battuto da Ninkovic.

IL TABELLINO

ASCOLI (3-5-2): Perucchini 6; Brosco 5,5, Padella 5,5, Quaranta 6; Kupisz 6 (12′ st Frattesi sv), Cavion 6, Zebli 6, Baldini 5, D’Elia 6 (23′ st Ninkovic sv); Ardemagni 6, Beretta 5,5 (33′ st Ganz sv). In panchina: Lanni, Scevola, Valentini, De Santis, Casarini, Parlati, Addae, Valeu, Tassi. All. Vivarini 6
COSENZA (3-5-2): Saracco 6; Capela 6, Dermaku 6, Legittimo 6; Corsi 6, Verna 6, Mungo, Garritano 6 (15′ st Palmiero sv), D’Orazio 6 (37’0 Idda sv); Tutino 6, Maniero 6 (23′ st Perez sv) In panchina: Cerofolini, Idda, Perez, Di Piazza, Tiritiello, Schetino, Varone, Bearzotti, Anastasio, Pascali, Baez. All. Braglia 6
ARBITRO: Volpi di Arezzo 6
RETI: 19′ pt Maniero, 50′ st Brosco
NOTE: serata fresca, terreno in pessime condizioni. Spettatori 5.852 per un incasso di 47.630 euro (campagna abbonamenti ancora non aperta). Ammoniti Maniero, Dermaku, Garritano. Zebli, Brosco. Angoli 8-5. Recupero 1;6


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X