facebook rss

Come lavorare per un anno
con la Misericordia
di Grottammare

DUE PROGETTI approvati per la Confraternita giallo-ciano nell’ambito del Servizio Civile Nazionale. I posti a disposizione sono nove. L’impegno sarà di trenta ore settimanali con un rimborso mensile di 433,80 euro. Le domande scadono il 28 settembre

La Misericordia di Grottammare è pronta ad accogliere nove giovani che vorranno cimentarsi per un anno nel “servizio civile universale”. Lo fa attraverso due progetti che sono stati approvati alla Confraternita. Il primo si chiama “Cuore giallo-ciano” e prevede l’impiego di otto unità nel servizio ambulanze. Il secondo si sintetizza nell’acronimo “Sire” (Sistema integrato di risposta alle emergenze), per un posto nella Protezione Civile. I candidati dovranno avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e possono essere residenti a Grottammare, ma anche in altri Comuni del territorio. La durata dell’esperienza sarà di dodici mesi per trenta ore settimanali. E’ previsto un rimborso mensile di 433,80 euro.

Gli interessati sono invitati a richiedere un pre colloquio informativo telefonando ai numeri 0735.632437 o 329.3051961. I requisiti richiesti sono legati alle attitudini verso le attività di soccorritore del servizio ambulanza e della Protezione Civile: compatibilità personale con gli scenari emergenziali, una buona capacità al lavoro fisico e la puntualità metodica nella presa in servizio. La domanda di adesione va presentata entro il 28 settembre alle ore 18 e può essere scaricata dal sito internet del Servizio Civile Nazionale o su “www.misericordie.it”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X