facebook rss

Travaglia ko agli Us Open,
i crampi lo costringono alla resa

TENNIS - Il gran caldo e l'umidità di New York hanno messo a dura prova la resistenza dell'atleta ascolano che si è ritirato durante il quarto set

Il gran caldo (35°) e la terribile umidità (oltre 50%) della Grande Mela hanno messo fuori gioco il tennista ascolano Stefano Travaglia impegnato nel primo turno degli Us Open. “Steto”, che da qualche mese è allenato dall’ascolano Simone Vagnozzi coach anche di Cecchinato, si è ritirato sul punteggio di 6-2, 2-6, 7-6, 3-0 in favore dell’avversario polacco Hubert Hurzack (109 Atp). Travaglia attualmente è il numero 141 del ranking mondiale ha lasciato il campo in preda ai crampi e alla disidratazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X