facebook rss

Estate al museo, che successo
Venerdì ultima apertura
by night della Pinacoteca

ASCOLI - L'ultimo tour della stagione estiva 2018 prevede la visita del giardino vescovile e di quello comunale per finire poi nelle splendide sale che accolgono le collezioni di quadri. Il professor Stefano Papetti sarà il "cicerone" alla scoperta di questi magnifici spazi
...

La sala della Vittoria della Pinacoteca

Si chiudono venerdì sera, 31 agosto, le aperture serali della Pinacoteca Civica per l’estate 2018 con un altro evento che si preannuncia imperdibile. Si intitola, infatti, “Percorsi d’arte di fine estate” l’itinerario che alle ore 20 con partenza dalla biglietteria della Pinacoteca (presso il Punto Informazioni Turistiche in Piazza Arringo), porterá il pubblico alla scoperta del giardino vescovile, classico esempio di giardino all’italiana, guidati dalla storica dell’arte Maria Gabriella Mazzocchi; a seguire sosta nel giardino per degustare una deliziosa apericena al tramonto curata da Maria Chiara Giorgi di Chez toi. Il percorso proseguirà poi verso il giardino comunale dove Stefano Papetti, curatore delle raccolte museali di Ascoli Piceno, accompagnerá il pubblico in un excursus sulla scultura celebrativa del giardino comunale concludendo poi in Pinacoteca Civica dove sará possibile ammirare le fastose sale ricche di dipinti e sculture e tra queste soffermarsi per un momento teatrale a cura di Cristiana Castelli che chiuderá la serata in bellezza con uno spettacolo ironico e accattivante.

ESTATE, BILANCIO OKAY

Un particolare del giardino comunale

Tante le iniziative che hanno contraddistinto l’estate dei Musei Civici di Ascoli Piceno, dalla mostra “Cola dell’Amatrice da Pinturicchio a Raffaello” in Pinacoteca Civica che ha catalizzato il pubblico fino al 15 luglio riscuotendo molto successo e per la quale anche Vittorio Sgarbi ha tenuto una lectio magistralis, alle aperture serali dei musei con i tour tematici in notturna realizzati in collaborazione con l’Associazione Marche V Regio, l’ ultimo tenutosi venerdí scorso dedicato al quartiere di San Giacomo e al Museo della Ceramica ma anche le visite guidate al Forte Malatesta “Storie di Fortezza” dedicate alla suggestiva struttura difensiva del ‘500 e al Museo dell’ Alto Medioevo custodito al suo interno e dove fino al 15 settembre é allestita anche la mostra di Luigi Serafini “Storie Naturali”, inaugurata in occasione della Milanesiana, la rassegna a cura di Elisabetta Sgarbi che nei mesi di luglio e agosto ha coinvolto Milano e molte altre città italiane con eventi culturali.

Il giardino del palazzo Vescovile con monsignor Giovanni D’Ercole

Non sono mancati poi i momenti dedicati all’arte per i più piccoli e che per tutta l’estate hanno accompagnato i bambini alla scoperta dei musei cittadini, non ultimi i tre giorni trascorsi con Distrartefestival in Piazza Arringo dove i piccoli artisti si sono cimentati in action painting, decollage e pop art.
Inoltre, in attesa dell’inizio della scuola nelle giornate del 5,7,12 e 14 settembre i Musei Civici lanciano “Ripartiamo con arte!” dei pomeriggi all’insegna dell’arte tra laboratori e visite al museo, dalle 16 alle 18 presso il Punto Informazioni Turistiche in Piazza Arringo.

Come non ricordare, poi, la sinergia con il Cineteatro Piceno che per il secondo anno ha dato vita presso il Polo Culturale Sant’Agostino alla rassegna cinematografica “Cinema e non solo” con proiezioni d’autore abbinate a degustazioni, musica, teatro, visite alla Galleria d’Arte Contemporanea “O. Licini” con la sua stupenda raccolta d’arte. Proprio la Galleria é stata oggetto durante l’estate di un importante riallestimento dei suoi spazi e servizi grazie al connubio tra Comune, le cooperative culturali Integra e Il Picchio, gestori del museo e l’Associazione Arte Contemporanea Picena che si é fatta promotrice del progetto. Sabato 25 agosto ė stato inaugurato infatti, con grande successo di pubblico, il nuovo allestimento della collezione permanente della Galleria, il nuovo spazio bookshop, la sala proiezioni, lo spazio bimbi, la sala dedicata alla grafica dove si terranno corsi di stampa e l’area per le mostre temporanee che dal 15 settembre ospiterà la mostra del celebre fotografo Mario Giacomelli.

(Per informazioni e prenotazioni sugli eventi: 333 3276129-0736 298213 www.ascolimusei.it @ascolimusei)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X