facebook rss

I cieli di Licini
e la magia di “Ferdinand”
per la notte bianca dei bimbi

ASCOLI - Animazione e laboratori per tutti i gusti sabato 8 settembre nel polo culturale di Sant'Agostino. In programma, tra le altre cose, le letture di Cristiana Castelli e la proiezione del film d'animazione candidato all'Oscar. Organizzano i Musei Civici

Un’immagine del bel film d’animazione “Ferdinand”

Notte bianca, ma per i più piccoli. Si terrà sabato 8 settembre nella suggestiva cornice del polo culturale Sant’Agostino con una serata ad hoc fatta di spettacoli e intrattenimento no stop dalle 17 alle 24. Giunta alla seconda edizione, la “Notte bianca dei bambini” vedrà anzitutto un’area giochi con gonfiabili, ludobus, laboratori creativi, truccabimbi, baby dance e tanti palloncini. Non mancheranno, poi, momenti di stampo più culturale, durante cui i bambini saranno condotti, attraverso il gioco, alla scoperta dei cieli di Osvaldo Licini con la visita guidata animata della galleria d’arte contemporanea appena riaperta (ore 19) oppure alla scoperta del mare con “Quando il Mare è una favola: fiabe, racconti e leggende di mare” con Cristiana Castelli e Sabatino Polce (ore 21).
Alle 22,30 si terrà l’ultimo appuntamento del “Cinema sotto le stelle” con la proiezione di Ferdinand, la versione cinematografica del corto disneyano “Ferdinando il toro”, a sua volta basato sul libro “La storia del toro Ferdinando” di Munro Leaf del 1936, un classico della letteratura per l’infanzia. Un appuntamento preceduto, alle 22, dallo show del mago Red Ryde.
La Notte Bianca dei Bambini è promossa dalla gestione dei Musei Civici (“Integra” e “Il Picchio”) e dalla cooperativa “Il Sorriso”, in collaborazione con il Nuovo Cine Teatro Piceno e il Circolo Sportivo Fondazione Carisap. Programma completo sul sito di Ascoli Musei.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X