facebook rss

Fugge dai Carabinieri ma viene ripresa:
donna nascondeva la droga negli slip

SAN BENEDETTO - E' accaduto in via Piave, nella tarda serata di ieri; l'insospettabile 41enne ora si trova ai domiciliari dopo essere stata trovata in possesso di 18 dosi di eroina. La sua presenza in quella zona aveva insospettito i militari, pronti a riacciuffarla dopo un breve inseguimento tra le vie adiacenti

Insospettabile, fedina penale pulita, predilezione per i guadagni “facili”. E 18 dosi di eroina nascoste negli slip, pronte per esser spacciate sulla “piazza” locale. E’ finito con un arresto l’alt che i Carabinieri avevano intimato nella tarda serata di ieri ad una donna di 41 anni, beccata in flagranza di reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in via Piave.

Insospettiti dal fatto che la donna viaggiasse a bordo di un ciclomotore in ora tarda ed in una zona di particolare interesse operativo per i militari, ha fatto scattare il controllo; vistasi in trappola, la donna ha tentato la fuga verso le vie vicine, confermando i sospetti dei militari, che dopo un breve inseguimento l’hanno subito bloccata. Il palese stato di agitazione della fermata, unito al tentativo di fuga, ha indotto i Carabinieri ad approfondire l’accertamento sia con una perquisizione del ciclomotore, sia con la perquisizione della donna, cui provvedeva personale femminile in divisa. Poi, la scoperta del “bottino”, il conseguente arresto e i domiciliari, con la spacciatrice a disposizione della Procura della Repubblica di Ascoli.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X