facebook rss

Serie B, ancora una fumata nera
per Guarascio (Cosenza) si continua
con il campionato a 19 squadre

CALCIO - Nessuna decisione è maturata al termine della riunione-fiume del collegio di garanzia del Coni. Ma il presidente del club calabrese conferma l'orientamento. Il verdetto slitta di ventiquattr'ore

Campionato di Serie B a 19 o 22 squadre? Ancora non si sa. Passano i giorni e la farsa continua. Anche dalla riunione-fiume odierna è emersa una fumata nera. Il collegio di garanzia del Coni, presieduto dall’ex ministro Franco Frattini, non ha preso alcuna decisione e pertanto si dovrà aspettare ancora un giorno, martedì 11 settembre.

Il presidente del Cosenza, Eugenio Guarascio (foto da CalabriaSport24)

Al termine della riunione il presidente del Cosenza, Eugenio Guarascio, incontrando i giornalisti cha attendevano notizie in meri, ha dichiarato: “Faremo il campionato a 19 squadre, come è già iniziato. Per noi società sarà anche un sacrificio economico, ma ormai siamo orientati verso questa decisione”.

A questo punto non resta che attendere ancora ventiquattr’ore per sapere finalmente quante squadre disputeranno il campoionato di Serie B 2018-2019. Ovvero se saranno ammessi oppure no i tanti dicussi ripescaggi di Novara, Catania e Siena. Il Catania, intanto, conferma l’intenzione di denunciare al Tribunale penale gli organi di Federazione e Lega che, secondo il club siciliano, stanno commettendo un grave abuso in atti di ufficio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X