facebook rss

Piunti dà un’ora di tempo agli assessori
per verificare il loro programma

SAN BENEDETTO - Il controllo dell'attività amministrativa adottato fino al 2021 vede i componenti della giunta rendere conto al primo cittadino su quanto è stato portato a termine

Gli assessori dal sindaco Piunti per la verifica del programma

«Dimmi a che punto siamo?» Sembra essere questa la domanda che sintetizza le verifiche agli assessori avviate nella giornata di mercoledì 12 settembre dal sindaco Piunti. Il primo cittadino ha voluto “pesare” così lo stato di avanzamento del programma amministrativo.
Ciascun componente della giunta, con un’ora a disposizione, ha presentato una sintetica relazione su ciascun punto programmatico affidato in base alle deleghe assegnate. Gli assessori, nella descrizione dei propri punti programmatici, si sono dovuti attenere a precise direttive impartite dal sindaco stesso: azioni concrete attivate per realizzare il punto di programma di loro spettanza e lo stato dell’arte riferito ai risultati raggiunti. Per ciascuna relazione su ogni punto si è poi proceduto all’assegnazione di una percentuale dello stato di avanzamento del programma. Il sindaco ha preso atto dei risultati raggiunti che danno una attendibile misura del lavoro svolto. Tutto questo nell’ottica di un costante controllo dell’attività amministrativa in vista del giro di boa del mese di dicembre prossimo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X