facebook rss

Record italiano
a San Benedetto,
esulta Giorgio Olivieri

ATLETICA LEGGERA - Con la misura di metri 77,21 è quello Under 20 del martello, ottenuto dal lanciatore di Porto San Giorgio, che supera il precedente di 76,70 stabilito 15 anni fa dall'ascolano Massimo Marussi

L’urlo liberatorio di Giorgio Olivieri dopo il lancio che vale il record italiano (Foto Massimo Matteucci/Fidal)

Il sangiorgese Giorgio Olivieri, 17 anni, è il nuovo primatista italiano della categoria Junior (under 20) di lancio del martello. Oggi al campo di atletica di San Benedetto del Tronto ha spedito il suo attrezzo da 6 kg a metri 77,21. L’ha fatto al terzo lancio dopo aver esordito con il personale a 76,25. Ecco la serie completa del portacolori del Team Atletica Marche che compirà 18 anni il 5 novembre: 76,25 – nullo – 77,21 -nulloX – 74,48 – 74,21. Battuto il precedente record che era detenuto da un altro atleta marchigiano, l’ascolano Massimo Marussi dell’Asa Ascoli con 76,70 a Grosseto nel 2003.

Oliveri, allenato dal tecnico Alfio Petrelli e dal papà Luigi, ex giavellottista – riscatta l’eliminazione in qualificazione ai Mondiali Under 20 di luglio a Tampere. In Finlandia il giovane azzurro si presentava con il 76,13 del suo precedente personale best, seconda prestazione nazionale junior all time. Olivieri è studente al Liceo Scientifico e, proprio un anno fa, sempre a San Benedetto aveva portato il limite Under 18 (con martello da 5 kg) a 77,53.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X