facebook rss

San Benedetto ricorda
il generale Dalla Chiesa

LA CERIMONIA è in programma sabato mattina alle 10 davanti all'ex tribunale. Proprio in Riviera iniziò la carriera nell'Arma dell'eroe nella lotta contro la mafia

Proprio da San Benedetto, nel 1941, iniziò la carriera nei Carabinieri di un giovanissimo tenente destinato a diventare dapprima un generale e poi un eroe della lotta alla mafia ucciso a Palermo il 3 settembre 1982 insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro. Parliamo di carlo Alberto Dalla Chiesa che sabato mattina alle 10 sarà ricordato dall’associazione nazionale carabinieri, dal sindaco Pasqualino Piunti e dagli alunni delle scuole sambenedettesi con la deposizione di un cuscino di fiori davanti al monumento che si trova nei pressi dell’ex tribunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X