facebook rss

Alla “Lesca” arriva “Biblionottambuli”,
la notte bianca della cultura

SAN BENEDETTO - Il 29 settembre la biblioteca resterà aperta fino all’1,30 ma le attività inizieranno alle 18 con il mercatino del libro e la musica dal vivo. Tante le manifestazioni in programma tra fumetti, incontri letterari e favole. Moscati presenta il libro "Vittorio De Sica. Ladri di biciclette e ladri di cinema"

Gli spazi della biblioteca “Lesca”

Una vera e propria notte bianca della cultura quella che viene proposta dall’amministrazione comunale alla biblioteca “Lesca” sabato prossimo 29 settembre con Biblionottambuli. Eloquente anche il logo della manifestazione, un gufo notturno intento alla lettura. La biblioteca comunale resterà aperta fino all’1,30 ma le attività inizieranno alle 18 con il Mercatino del libro e la musica dal vivo a cura dell’Accademia Lizard. All’ esterno della struttura sarà attivo un villaggio di giochi per bimbi con spettacoli di micromagie e baby dance di “Ciquibum animazione”.
E poi ecco CreativaMente… laboratori creativi tra i libri per bambini dai 3 ai 10 anni, diretti dalla cooperativa sociale “A piccoli passi” che già registrano il sold out. In programma anche la proiezione no stop di documentari della serie Sguardi d’ autore della Fondazione Libero Bizzarri ed al primo piano lo spazio per fumetto e story telling per ragazzi dagli 8 i 14 anni (Edizioni Inchiostro), oltre che un torneo di scacchi under 16 a cura del Circolo Scacchi Offida. Alle 20 aperitivo con i vini offerti dall’azienda Ciù Ciù di Offida.

Italo Moscati

Alle ore 21, a cura dell’associazione “I luoghi della scrittura”, Italo Moscati presenta il libro “Vittorio De Sica. Ladri di biciclette e ladri di cinema”. Conversa con l’autore Filippo Massacci. Le favole della buona notte porteranno i bambini nottambuli fino alle 23. Il Gruppo di ricerca OCT della Compagnia O’ Scenici, interpreterà Le favole cattive di Giambattista Basile. La lunga notte si chiuderà con i classici coretti per i biblionottambuli.
«Come amministrazione comunale -dice l’assessore Annalisa Ruggieri- puntiamo a tenere aperti e rendere fruibili a 360 gradi i luoghi della cultura della nostra città. La Biblioteca “Lesca” si presta ottimamente a queste iniziative, che permetteranno di fare conoscere un luogo che offre tantissimo agli utenti. Un struttura che non deve essere utilizzata solo dallo studente ma che offre tante altre possibilità. Ringrazio il dirigente Pietro D’Angeli, tutto il settore cultura e Barbara Domini responsabile della biblioteca per il grande lavoro svolto. Ed inoltre il mio grazie va a tutte le associazioni che hanno contribuito alla realizzazione di questo evento».
Sul mercatino dei libri interviene la stessa Domini. «In biblioteca -afferma- attraverso numerose donazioni abbiamo diversi libri in duplice copia ed in buono stato. Li metteremo in vendita all’ esterno della struttura al prezzo di 1 euro. Con il ricavato acquisteremo nuovi volumi».
Infine è in programma anche un contest su Instagram dove si invitano i giovani ad inviare foto per fare conoscere i luoghi della lettura di San Benedetto. I premi per le migliori opere ed anche per il torneo di scacchi sono offerti dalla ditta “Linea Ufficio”.

B. Mar. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X