facebook rss

“Viaggi a km zero”
Le illustrazioni libere di Canala

ASCOLI - La giovane artista classe 1993 trapiantata a Torino esporrà 20 lavori inediti nella mostra che si terrà alla libreria Prosperi. Inaugurazione domenica 7 ottobre alle 18, chiusura il 27
...

Giulia Canala all’opera

Nuovo incontro con l’arte allo Spazio NovaDea, la galleria all’interno di èquilibri (commercio equosolidale + Libreria Prosperi) di largo Crivelli. Domenica 7 ottobre alle 18 sarà inaugurata la mostra “Viaggi a km zero”, personale di Giulia Canala, giovane talento ascolano trapiantato a Torino. Saranno esposte venti illustrazioni inedite, opere recentissime accomunate non da un progetto concreto ma dal desiderio di esprimere l’idea e la sensazione di quella libertà che solo l’infanzia e l’adolescenza permettono di conoscere. L’esposizione sarà in loco fino al 27 ottobre, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.
«Venti illustrazioni libere ma legate da un sogno che salta la cattedra e scappa verso l’estate, eterna delusione degli adulti, che qui torna a essere il desiderio caldo, immoto e convulso della giovinezza. Ho disegnato i fotogrammi sparsi di quando ci si annoia con poco e si viaggia con ancora meno, senza soldi, senza macchina, senza chilometri» spiega l’artista, classe 1993, che si definisce «un’illustratrice in attesa dell’occasione di saltare nel mondo del cinema d’animazione. Sul luogo di morte (si può dire morte in una biografia?) non c’è approssimazione, chi come me è cresciuto sui Monti Sibillini lo sa. Nel frattempo mi trovate a Torino a disegnare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X