facebook rss

Campionati italiani cadetti,
la discobola Joao Polo sul podio

ATLETICA LEGGERA - Nella rassegna tricolore di Rieti la giovanissima della Collection Sambenedettese conquista la medaglia d'argento. In bella evidenza la rappresentativa delle Marche che porta a casa anche due bronzi

La Rappresentativa Marche che partecipa alla due giorni dei Campionati italiani cadetti di Rieti

Tre medaglie per le Marche nella prima delle due giornate dei Campionati italiani cadetti a Rieti. All’ultimo lancio conquista quella d’argento nel disco Eva Joao Polo della Collection Atletica Sambenedettese con 32,68. Scoperta da Francesco Butteri, si è rivelata quest’anno agli Studenteschi di Palermo e qui si conferma. Eva proviene dal pattinaggio artistico, vive a Centobuchi, i suoi genitori sono angolani, e a Rieti ha gareggiato con i capelli color “blu elettrico”: potrebbe avere un futuro nelle prove multiple.

Due bronzi li hanno invece conquistati Martina Cuccù della Sangiorgese Renato Rocchetti (80 ostacoli) e Chiara Raccosta dell’Atletica Civitanova (salto in alto). Passa il turno – settima negli 80 con 10″27 – Irene Pagliarini (Collection) velocista di Grottammare allenata da Anna Mancini e Patrizia Bruni. Sfiora la finale (9° posto) Giorgia Di Salvatore, sempre della Collection, pesista seguita da Cesare Alesi che migliora il record personale con 10,62. Nei 100 ostacoli chiude 11° (14”20) Lorenzo Agostini dell’Asa Ascoli, 15enne di Venagrande allenato da Mauro Ficerai. Al 17° posto finisce Anthea Pagnanelli (Collection) nei 300 ostacoli e al 18° Daniele Rossi (Collection) nel peso. Hanno gareggiato negli 80 extra Luca Patrizi (Collection) e Sabrina Salvatori (Asa). Domenica diretta video streaming anche per la giornata conclusiva della rassegna tricolore su “atletica.tv”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X