facebook rss

Grottammare si prepara
per i “Trofei Orlini”

ATLETICA LEGGERA - Il 28 ottobre sul lungomare si disputeranno le gare di marcia valevoli per il "47° Trofeo Serafino Orlini" e per il "13° Trofeo Simona Orlini", ma in palio c'è anche il "Trofeo Città di Grottammare". Organizza come sempre il Centro Marcia Solestà di Ascoli di Vincenzo Ferretti

La partenza dell’edizione 2017

Il 28 ottobre a Grottammare si svolgerà il “47° Trofeo “Serafino Orlini” e il “13° Trofeo Simona Orlini” (nonno e nipote), gare  nazionali di marcia valide anche come finale dei Campionati italiani di tutte le categorie giovanili. L’evento prevede inoltre l’assegnazione del “Trofeo Città di Grottammare”. La gara è considerata di particolare importanza dalla Federazione italiana di atletica leggera (Fidal), perché con questa occasione si tirano un pò le somme di tutta la stagione agonistica. Il “Trofeo Orlini”, che fino a qualche anno fa si svolgeva ad Ascoli, è legato alla gloriosa storia della marcia italiana grazie al lavoro svolto da Vincenzo Ferretti con la preziosa collaborazione di Elisabetta Alessandrini Orlini. Grottammare, grazie anche alla grande disponibilità dell’Amministrazione comunale, rappresenta senza alcun dubbio il luogo ideale per una manifestazione del genere.

Nell’edizione dello scorso anno, valida anche per i Campionati italiani assoluti della 50 km vinse Stefano Chiesa (Cento Torri Pavia) in 4h16’01” davanti a Luca Montoleone (Francesco Francia Bologna). Tra gli Under 18 si laurearono campioni italiani Allievi della 10 km il toscano Davide Finocchietti (Libertas Runners Livorno, 45’59”) e la pugliese Ida Mastrangelo (Don Milani, 51’20”). La 20 km, valida come quarta e ultima prova dei Societari vide primi al traguardo lo svedese Perseus Karlstrom (1h22’47”) che gareggiò fuori classifica e che precedette gli azzurri Federico Tontodonati (Aeronautica, 1h24’55”) e Marco De Luca (Fiamme Gialle, 1h28’11”), mentre nella femminile si impose Valentina Trapletti (Esercito) con 1h32’00” su Nicole Colombi (Brescia 1950, 1h35’55”) e Martina Ansaldi (Fossano 75, 1h39’32”). Tra gli Juniores il miglior crono fu di Giacomo Brandi (Sport Atletica Fermo), marchigiano di Fabriano (Ancona) con 1h30’17”. Alla fine il “Trofeo Serafino Orlini” se lo portò a casa l’Atletica Brescia 1950 e il “Trofeo Simona Orlini” le Fiamme Gialle.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X