facebook rss

“L’inferno è vuoto”
Le atmosfere pulp di Pesce

ASCOLI - Lo scrittore lombardo presenterà il suo ultimo libro dai toni "tarantiniani" il prossimo 10 ottobre presso la cacciannanzeria "Ozio" nelle serata organizzate da Rinascita. Ci sarà anche il cocktail "La donna di fuoco" creato dallo stesso autore sulla base di uno dei suoi personaggi

Giuliano Pesce

Tornano le serate letterarie di Rinascita presso la Cacciannazeria Ozio. Mercoledì 10 ottobre dalle 19, ospite d’onore per aprire la stagione di eventi sarà Giuliano Pesce, autore della scuderia della casa Editrice Marcos Y Marcos presenterà il suo ultimo libro “L’inferno è vuoto”. Modera la serata Francesco Eleuteri. L’incontro vedrà protagonista oltre che la narrativa “pulp” anche i bicchieri. Verrà servito infatti, nel corso dell’incontro il cocktail “La donna di fuoco”, ricetta speciale per un drink creato da Pesce in onore della protagonista, sensuale e misteriosa, del suo romanzo. “L’inferno è vuoto” è infatti un serratissimo romanzo noir dalle atmosfere degne del miglior Quentin Tarantino. Lo scrittore lombardo (è nato a Monza nel 1990, il suo “Io e Henry” nel 2016 si si è guadagnato il Premio Fiesole Under 40) ci accompagna in una Roma surreale e popolata di delinquenti e impostori per scoprire che alla fine ognuno ha il suo lato oscuro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X