facebook rss

Samb: inizia con un pareggio (1-1)
la cura di mister Roselli:
col Monza non basta il gol di Stanco

SERIE C - Alla rete del centravanti ha replicato Jefferson. Roselli ripropone il 4-4-2 con Russotto a fianco di Stanco e Calderini sull'out sinistro. L'attaccante ripaga la fiducia con un bel gol e una prestazione di spessore. La solita amnesia difensiva permette ai brianzoli di strappare il punto
...

Stanco si è sbloccato, ma il suo gol porta un solo punto nelle casse rossoblù (Foto Cicchini)

di Benedetto Marinangeli

Ancora un pareggio interno per la Samb. E’ il Monza questa volta ad imporre l’ 1-1 al Riviera. Il classico brodino per i rossoblù che comunque hanno denotato miglioramenti, meritandosi anche gli applausi dei tifosi per l’impegno profuso in campo per tutto l’incontro. Da questa partita Roselli potrà trarre utili indicazioni per il futuro. Poteva essere il sabato di Stanco autore del vantaggio con il centravanti rossoblù che ha risposto nel miglior modo possibile alle critiche della società, soprattutto dopo l’esclusione dai convocati per la trasferta di Gorgonzola. Si è vista, al di la del risultato finale un squadra grintosa, e determinata e che accorciava bene gli spazi in campo.

Roselli ripropone il 4-4-2 spostando Rapisarda più avanti e Calderini sulla corsia opposta della linea mediana. E’ Russotto a fare coppia in avanti con il rientrante Stanco. Zaffaroni, invece, lascia in panchina Reginaldo e Jefferson, affianca Ceccarelli a Cori, proponendo un  coperto 3-5-2 per evitare di ripetere gli errori che sono costati cari domenica scorsa a Ravenna.

E’ il Monza a presentarsi subito dalle parti di Sala all’11’ con un colpo di testa di Cori  con palla alta sulla traversa. Immediata la risposta della Samb con Stanco che sempre di testa su cross di Cecchini impegna Liverani nella presa aerea. Padroni di casa propositivi, soprattutto sulle corsie esterne. Al 16’ è Zaffagnini a sfiorare il palo dopo una punizione di Russotto.

La Samb  prende fiducia, muovendosi con disinvoltura cercando spesso l’affondo sulle fasce. Gioco efficace anche in fase di copertura con i difensori rossoblù che riescono a limitare il raggio di azione degli avanti brianzoli. Al 38’ la Samb passa in vantaggio. Stanco  ruba palla sulla trequarti a Riva e si invola centralmente. Entra in area e con il sinistro non dà scampo a Liverani.

Ad inizio ripresa, al 1’ è Giudici a sprecare di sinistro in piena area di rigore dopo un corner battuto da D’Errico. La risposta della Samb è immediata con Stanco che viene anticipato in extremis da Negro su assist di Russotto. E sempre il numero 32 della Samb ad impegnare di testa Liverani. Zaffaroni si gioca al 15’ la carta Jefferson per l’opaco Ceccarelli, aumentando così i centimetri in avanti. La Samb si difende con ordine chiudendo gli spazi e cercando di colpire con le ripartenze. Ed allora ecco che Zaffaroni  (23’) cala gli assi: Reginaldo per Cori e il neo acquisto Iocolano per Giorno. Un Monza a trazione anteriore. Ed è proprio Reginaldo al 26’ a cercare la conclusione in area con palla sul fondo.

La risposta della Samb è affidata a Calderini che salta il suo diretto marcatore e mette in mezzo il pallone sul quale, però, Stanco e Russotto non riescono ad intervenire. Al 33’ il Monza pareggia con Jefferson che pescato solo soletto in area da Iocolano non ha difficoltà  battere Sala. Roselli rinforza la mediana inserendo Ilari per Russotto con l’ex Teramo ad agire da trequartista a ridosso di Stanco. Al 39’ è Ilari a cercare  in rovesciata la conclusione vincente con la palla che però si perde alta di poco. Due minuti dopo è la traversa a salvare Sala su colpo di testa di Negro. E’ l’ ultima emozione della gara.

SAMB (4-4-2): Sala 6; Gemignani 6 Zaffagnini 5,5 Miceli 5,5 Cecchini 6; Rapisarda 6 Gelonese 6 Signori 6 Calderini 6,5; Russotto 6 (35’st Ilari sv) Stanco 7. A disposizione: Pegorin, Biondi, Di Pasquale, Bove, Kernezo, Rinaldi, Demofonti, Rocchi, Islamaj, De Paoli. Allenatore: Roselli 6.

MONZA (3-5-2): Liverani 6; Caverzasi 6 (46’st Adorni sv) Negro 6 Riva 5,5; Giudici 6 Giorno 5,5 (23’st Iocolano 6) 6 Barba 6 D’Errico 6, Tentardini 6; Cori 5,5 (23’st Reginldo sv) Ceccarelli 5 (15’st Jefferson 6,5). A disposizione: Sommariva, Palesi, Origlio, Brero, Tomaselli, Brignoli, Andreoli, Otele NNanga. Allenatore: Zaffaroni 6.

Arbitro: Zufferli di Udine 6 (assistenti Bruni e Laudato).

Marcatori: 38’pt Stanco (S), 33’st Jefferson (M).

Note: spettatori 3.000 circa; ammoniti Miceli (S), Calderini (S) e D’Errico (M). Angoli 2-1 per la Samb. Recupero 0’+3′.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X