facebook rss

Marche, 9° posto anche
grazie alla saltatrice ascolana
Agnese Capponi

ATLETICA LEGGERA - Si sono conclusi a Rieti i Campionati italiani cadetti. Hanno ben figurato gli atleti dell'Asa Ascoli e della Collection. La società sambenedettese porta a casa l'argento conquistato da Eva Joao Polo nel lancio del disco

Agnese Capponi dell’Asa Ascoli (Foto Leonardo Sanna/Fidal)

E’ stato dell’ascolana Agnese Capponi (Asa Ascoli) il miglior risultato della seconda e ultima giornata ottenuto dalla Rappresentativa Marche che ha partecipato a Rieti ai Campionati italiani cadetti (under 16). La Capponi ha chiuso all’8° posto la gara del salto con l’asta superando l’asticella a metri 2,80. Figlia d’arte, suo padre Paolo è stato a lungo azzurro nel getto del peso e anche i suoi zii vantano una carriera di tutto rispetto nel settore lanci dell’Asa, cresciuti tutti sotto lo sguardo attento di Armando De Vincentis. Agnese, 15enne di Maltignano, è allenata da Natalino Angelini e in passato ha praticato ginnastica artistica.

Alla fine le Marche chiudono in nona posizione come nel 2017. Hanno ben figurato i ragazzi e le ragazze delle due società picene Asa Ascoli e Collection Atletica Sambenedettese. E’ tesserata proprio con la Collection la discobola Eva Joao Polo che ha conquistato l’argento nella prima giornata. Tra le staffette, il miglior piazzamento è quello della 4×100 grazie anche alle prove di Lorenzo Agostini (Asa) e Luca Patrizi (Collection). Decima invece la staffetta femminile dove hanno corso anche Irene Pagliarini (Collection) e Sabrina Salvatori (Asa).

La cerimonia di premiazione di tutte le regioni: sul podio anche le Marche (Foto Leonardo Sanna/Fidal)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X