Quantcast
facebook rss

Lavori sulla Salaria
all’allaccio per Norcia
Le immagini dello “smontaggio”

VIABILITA' - Iniziate oggi le operazioni di riallineamento con l'impiego di maxi gru. La strada per Roma chiusa al traffico a ridosso di Arquata dalle ore 21 alle 6 fino al primo novembre
...
di Claudio Romanucci
Imponenti blocchi di cemento armato sollevati da maxi gru. Lo svincolo che dalla Salaria allaccia alla Statale 685 per Norcia smontato per essere successivamente ricostruito. Stamane, sotto gli occhi di decine e decine di automobilisti, è avvenuto uno dei principali interventi all’importante infrastruttura per i collegamenti tra Lazio, Marche ed Umbria. Le immagini raccolte stamane mostrano la complessità dell’opera, necessaria dopo il sisma del 2016.
Il traffico ha subito rallentamenti nel corso delle operazioni. Gli inevitabili disagi andranno avanti ancora alcuni giorni.
Secondo l’Anas, la Salaria rimarrà chiusa nelle ore notturne nei pressi dell’allaccio fino al 1 novembre. Per consentire l’avanzamento delle operazioni di riallineamento geometrico e miglioramento sismico del viadotto lo stop al passaggio dei mezzi riguarderà entrambe le direzioni nel comune di Arquata del Tronto (dal km 148,300 al km 148,900).
La chiusura sarà solo notturna, disposta esclusivamente dalle ore 21 alle ore 6. In alternativa, il traffico sull’itinerario Roma-Ascoli potrà svilupparsi  sulla Statale 17 da Antrodoco all’Aquila, l’autostrada A24 fino a Teramo e la “Teramo Mare” per poi proseguire sull’autostrada A14 in direzione nord fino all’uscita Ascoli e viceversa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X