Quantcast
facebook rss

Grottammare ko in casa (0-1)
contro il Porto Sant’Elpidio

ECCELLENZA - Al "Pirani" match deciso a inizio ripresa da un gol di Cuccù, in campo da una manciata di secondi. Il bel gesto di "fair play" di Adami che calcia in fallo laterale la palla del possibile 0-2 dopo l'infortunio di un giocatore di casa
...

Con un gol di Cuccù all’inizio del secondo tempo, il Porto Sant’Elpidio si veste da corsaro e fa suo il match contro il Grottammare di mister Manoni. Nel primo tempo è la squadra di Eddy Mengo a sfiorare il vantaggio con l’ex Ascoli Ruzzier, poi la risposta di un altro ex bianconero del Picchio (Ciabuschi): sembrava fatta, ma all’ultimo momento la difesa si salva in calcio d’angolo. A inizio ripresa il gol che decide il match: Cuccù, in campo da appena un minuto, sfrutta al meglio l’assist di Adami. Che poi vince il “premio fair play” quando si ritrova solo davanti al portiere dopo un infortunio di Di Antonio: potrebbe segnare e chiudere la partita ma calcia in fallo laterale per far soccorrere l’avversario. Il Grottammare ci prova ancora con Jallow e Traini ma il Porto Sant’Elpidio non solo regge l’urto, ma nel finale ha anche un paio di occasioni per arrotondare il risultato. Poi il triplice fischio.

Adami del Porto Sant’Elpidio si candida per il “Premio Fair Play” 2018

GROTTAMMARE (4-3-3): Renzi, Orsini, Mancini (21’st Ioele), Di Antonio (14’st Vespasiani), Vallorani; Traini, Oresti, De Cesare (37’st De Panicis); Jallow, Ciabuschi (21’st Rapagnani), D’Angelo. A disposizione: Beni, Maiga Silvestri, Franchi, Casolla, Di Giorgio. Allenatore: Manoni.

PORTO SANT’ELPIDIO (4-3-3): Gagliardini; Balestra (46’st Cantarini), Nicolosi, Monserrat, Stortini; Panichelli, Marozzi, Mandorlini (8’st Cuccù); Ruzzier (29’st D’Alessandro), Adami (40’st Cannoni), Zira (8’st Marziali). A disposizione: Smerilli, Del Moro, Orazi, Nahi. Allenatore: Mengo.

Arbitro: Salvatori di Macerata (assistenti Alesi e Principi).

Rete: 9’st Cuccu’.

Note: ammoniti Traini (G), Marozzi (P) e Vespasiani (G). Angoli: 7-3 per il Grottammare. Recupero: 1’+6′.

IL QUADRO DELL’ECCELLENZA – Riusltati: Atletico Alma-San Marco Servigliano Lorese 0-0, Atletico Gallo-Montefano 0-2, Forsempronese-Porto d’Ascoli 1-1, Grottammare-Porto Sant’Elpidio 0-1, Marina-Tolentino 1-1, Monticelli-Camerano 0-0, Pergolese-Urbania 1-0, Portorecanati-Biagio Nazzaro 0-1, Sassoferrato-Fabriano Cerreto 2-3. Classifica: Tolentino 23 punti, Fabriano Cerreto 20, Sassoferrato 17, Porto Sant’Elpidio 16, Forsempronese 15, Marina 14, San Marco Servigliano Lorese 13, Urbania e Pergolese 12, Atletico Gallo 11, Porto d’Ascoli 10, Biagio Nazzaro e Grottammare 9, Atletico Alma e Camerano 8, Montefano e Portorecanati 6, Monticelli 2.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X