Quantcast
facebook rss

Atletico Azzurra Colli,
la difesa di ferro
vale il secondo posto

PROMOZIONE - Nel girone B la squadra di Fanì insegue la capolista Valdichienti lasciandosi alle spalle anche le blasonate Maceratese e Civitanovese. Difesa di ferro per il Montalto (alla pari con il Colli) e secondo miglior attacco per l'Atletico Ascoli di Filippini. Continua a faticare l'Atletico Centobuchi
...

L’Atletico Azzurra Colli (Foto Fabrizio Ottavi)

di Salvatore Mastropietro

Dopo sette giornate disputate regna ancora l’equilibrio nel girone B del campionato di Promozione. Se nell’altro raggruppamento regionale la stanno facendo da padrone le favorite Anconitana (punteggio pieno) e Senigallia, nel girone B le blasonate Maceratese e Civitanovese faticano ancora ad ingranare. In vetta figura al momento l’ambizioso Valdichienti, seguito dall’Atletico Azzurra Colli distante sole due lunghezze.

Entrambe risultano al momento le uniche compagini ancora imbattute, insieme al Potenza Picena. La squadra di Daniele Fanì continua ad essere la miglior difesa del campionato ed ha migliorato anche il proprio score realizzativo con la vittoria di sabato per 3-1 contro la Palmense. Difesa di ferro anche per il Montalto (4 gol al passivo come l’Atletico Azzurra Colli), quarto in classifica con 10 punti conquistati fin qui e una sola sconfitta a referto.

Stefano Filippini., allenatore dell’Atletico Ascoli (dalla pagina Facebook della società)

Un punto in meno per l’Atletico Ascoli, guidato da Stefano Filippini. Secondo attacco del campionato e peggior difesa (insieme a Maceratese e Palmense) per la squadra ascolana, che sembra però aver raggiunto maggiore solidità nelle ultime giornate dopo due 0-0 consecutivi.

In piena zona playout c’è l’Atletico Centobuchi. Il nuovo tecnico Mazzaferro non è riuscito a dare finora la scossa ai suoi e nell’ultima giornata è arrivata una sconfitta casalinga con la Futura dell’ascolano Gianni Clerici. Tuttavia, la classifica corta lascia aspetti numerosi scenari. Sono 11 i punti che separano la capolista Valdichienti dal fanalino di coda Sangiorgese. E appena 2 punti separano la zona playoff da quella playout. Può bastare davvero poco per rimettere in discussione tutto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X