Quantcast
facebook rss

L’Atletico Ascoli fa poker:
Gassama Keba cala il tris
e col Potenza Picena è 4-0

PROMOZIONE - Successo netto della squadra di Stefano Filippini grazie alla giornata di vena dell'attaccante di colore. Di Iachini la rete che archivia il match. Bernal ha l'occasione per rendere meno amaro il ko, ma per i ragazzi di Zannini è proprio una giornata no
...

Gassama Keba ne fa tre e l’Atletico Ascoli supera 4-0 il Potenza Picena. La squadra di mister Filippini sblocca il risultato in due momenti topici del match: dopo pochi minuti di gioco e a inizio ripresa, sempre con Keba, il quale ne fa un altro prima che sia scoccato il decimo minuto di gioco del secondo tempo. Per la squadra di Zannini dopo 50 minuti è già notte fonda, una gara che definire in salita è un eufemismo. L’esperta squadra ascolana ha solo dovuto amministrare la partita, che hanno chiuso poco dopo la mezzora della ripresa con Iachini, figlio di Peppe Iachini, da pochi giorni mister dell’Empoli. Keba sblocca il punteggio dopo un perfetto uno-due con Giovannini. Poi nella ripresa ne fa due in pochi minuti: prima con una deviazione sotto misura e poi in contropiede. Fra i due suoi lampi, passa quasi inosservato il gol sfiorato da Bernal che avrebbe potuto riaprire i giochi. Che invece chiude Iachini con un potente diagonale.

Giovannini (Atletico Ascoli) quando giocava nell’Ascoli dopo un gol segnato in Coppa Italia a Teramo

ATLETICO ASCOLI: Albertini, Serafini (33’st Cantalamessa), Fabi Cannella (28’st Di Silvestre), Sosi, Coccia (20’st Funari), Gibbs, Mariani, Tedeschi, Gassama (41’st Santoni), Giovannini, Iachini (38’st Nicolai). A disposizione: Lattanzi, Tarli, Santoni, Miniscalco, De Marco. Allenatore: Filippini.

POTENZA PICENA: Natali, Wahi, De Fazio, Vecchione (33’st Zallocco), Ciaramitaro, Sulce, Bernal (25’st Santavenere), Micheli, Tomassini, Pantone (33’st Foglia), Mancini (25’st Cotronè). A disposizione: Faraci, Scocco, Piangerelli, Menghini. Allenatore: Zannini.

Arbitro: Paradisi di Pesaro.

Reti: 8’pt, 4’st e 8’st Gassama Keba, 32’st Iachini.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X